Mugnano, il comune approva la concessione per la gestione dei campi da tennis

SULLO STESSO ARGOMENTO

Campi da tennis, approvata la concessione quinquennale della struttura. Il Consiglio comunale, riunitosi nella serata di ieri, ha votato all’unanimità il provvedimento, proposto dall’Amministrazione Sarnataro, che stabilisce che la struttura sportiva di via Cesare Pavese sarà affidata in gestione per 5 anni. “Questa delibera è frutto di una scelta politica chiara – spiega l’assessore al ramo Dario Palumbo – Ci auguriamo che un gran numero di società partecipino alla manifestazione di interesse per la concessione dei campi da tennis, così che possano diventare un fiore all’occhiello della nostra città”. Nelle prossime settimane verrà avviato uno studio di fattibilità sull’impianto che stabilisca le tariffe e le migliorie che dovrà predisporre il futuro gestore. “L’apertura dei campi da tennis in tempi brevi è una priorità assoluta per la nostra Amministrazione, così come da programma elettorale – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – L’obiettivo di quest’atto è incentivare le società sportive a scegliere il nostro territorio per investimenti importanti, così che la struttura possa diventare un punto di riferimento non solo per Mugnano ma per l’intera regione”.


Torna alla Home


L'Udinese ha deciso di sostituire l'allenatore Gabriele Cioffi con l'ex campione del mondo Fabio Cannavaro. Dopo la sconfitta contro il Verona, la dirigenza bianconera ha optato per un cambio sulla panchina per cercare di raggiungere l'obiettivo salvezza. La notizia è riportata dal Corriere dello Sport. Cannavaro, con esperienza in Cina e...
Violenza all'esterno dello stadio Arechi prima del match tra Salernitana e Fiorentina. Dieci agenti delle forze dell'ordine sono rimasti feriti negli scontri tra le due tifoserie. Secondo quanto riferito dalla Questura di Salerno, tre agenti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso, mentre gli altri sette sono...
Tragedia ad Esino Lario, dove Pierluigi Beghetto, 53enne consigliere comunale e assessore, è stato ucciso oggi nel corso di una lite condominiale. L'aggressore, Luciano Biffi, 50enne vicino di casa della vittima, è stato fermato dai carabinieri per omicidio volontario. Biffi, già noto alle forze dell'ordine per problemi economici e psicologici,...
Nel carcere do Opera, Domenico Massari ha ucciso con la cintura dell'accappatoio il narcos Antonio Magrini

IN PRIMO PIANO