Stesa al Rione Sanità: colpi di pistola ai Miracoli

Napoli. Una nuova stesa di camorra è andata in...
IL FATTO

Sorrento, cinque furti di bici elettriche: un arresto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Cinque furti di biciclette elettriche in soli due mesi hanno scosso la tranquillità della Penisola Sorrentina. Questa mattina, i Carabinieri della compagnia di Sorrento hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Torre Annunziata su richiesta della Procura oplontina, nei confronti di un uomo originario di Nola (Napoli).

PUBBLICITA

L’uomo è ritenuto il responsabile dei cinque episodi di furto aggravato, avvenuti tra gennaio e marzo 2024 nei comuni di Sorrento, Piano di Sorrento, Meta e Sant’Agnello. Grazie all’analisi dei filmati di videosorveglianza, sia pubblici che privati, i Carabinieri delle stazioni di Sorrento e Piano di Sorrento sono riusciti a individuare l’autore dei furti.

L’indagato, attraverso tecniche di scasso, si introduceva nei cortili dei palazzi forzando i sistemi di chiusura delle biciclette elettriche di alto valore parcheggiate dai proprietari. La gravità dei reati è ulteriormente accentuata dal fatto che, nei furti avvenuti a Piano di Sorrento e Meta, l’uomo ha violato una misura di prevenzione: un foglio di via obbligatorio che gli vietava di fare ritorno in questi comuni per tre anni. Nonostante ciò, l’indagato ha raggiunto i luoghi dei furti, infrangendo deliberatamente il divieto. L’arrestato è stato trasferito al carcere napoletano di Poggioreale, dove attenderà ulteriori sviluppi giudiziari.


facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA