Napoli, a Porta Nolana droga recuperata con appendiabiti: arrestato pusher

Napoli.Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato Decumani,...

Fermato 16enne di Cimitile: è lui ad aver accoltellato il 20enne di Tufino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Cimitile. E’ stato individuato, fermato e rinchiuso nel centro di Prima accoglienza dei Colli Aminei a napoli un 16 enne di Cimitile accusato di essere uno degli aggressori che l’altra notte a Nola aveva accoltellato un 20enne di Tufino riducendolo in fin di vita.

PUBBLICITA

Il 16enne, che tra l’altra è incensurato, è accusato di tentato omicidio e porto abusivo di armi. Il ragazzo è stato fermato dai  carabinieri della Compagnia di Nola, su disposizione  della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Napoli.

Le indagini, scaturite a seguito della segnalazione al numero unico di emergenza 112 arrivata nella serata di domenica, hanno permesso di individuare il presunto che aveva accoltellato un 20 enne incensurato di Tufino.

Stamani sarà interrogati dal magistrato della Procura dei Minorenni di Napoli

Stamane il minorenne, davanti al magistrato della Procura dei Minorenni e in compagnia del suo avvocato sarà sotto dell’interrogatorio di convalida durante il quale dovrà spiegare cosa è accaduto e perché domenica notte si è scatenata la furia omicida sul 20enne di Tufino ancora ricoverato in gravi condizioni.

 


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE