Terra dei Fuochi, 112 attività sequestrate per reati ambientali

SULLO STESSO ARGOMENTO

Centododici attività commerciali sequestrate con 37 nuovi siti di sversamento abusivi di rifiuti censiti, 10 roghi di rifiuti spenti con 78 veicoli sequestrati e 700mila euro di sanzioni erogate sanzioni per un ammontare di circa 700.000 euro.

Sono i numeri degli Action Day effettuati nella Terra dei Fuochi, area degradata a cavallo delle province di Napoli e Caserta, nei primi quattro mesi del 2024; si tratta delle operazioni straordinario di controllo del territorio contro i crimini ambientali che vengono realizzate ogni settimana da ormai qualche anno, dietro programmazione delle Prefetture e delle Questura di Napoli e Caserta e con il supporto della Cabina di Regia dell’incaricato del Ministro dell’interno per il contrasto ai roghi di rifiuti, dai soldati del Raggruppamento Campania – 1000 i militari dell’Esercito con base presso l’82° reggimento fanteria “Torino” attualmente impegnati – con Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizie locali dei comuni interessati e Asl. Negli ultimi Action Day sono state sequestrate diverse attività commerciali e denunciati i proprietari per violazioni ambientali, con 60mila euro di sanzioni erogate.



LIVE NEWS

DALLA HOME

Spettacolo di Peppe Iodice al Maradona, divieto di vendita di bevande nell’area stadio

In occasione degli spettacoli del comico Peppe Iodice, previsto per il 30 maggio, e del concerto del cantante Fiorellino, in programma il 31 maggio presso lo stadio Maradona, è stato imposto un divieto di vendita di bevande in contenitori rigidi come bottiglie, lattine, vetro, plastica rigida e tetrapak. Il divieto...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE