Terra dei fuochi due denunce nel casertano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Terra dei fuochi due denunce nel casertano

Nella mattinata di giovedì scorso è stata effettuata nei comuni di Maddaloni e Napoli un’operazione di controllo straordinario interforze contro lo smaltimento illecito e i roghi di rifiuti industriali, artigianali e commerciali.

Prosegue dunque lo sforzo di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti provenienti da utenze domestiche, industriali e agricole, mirato anche alle discariche abusive, secondo la pianificazione stabilita con il coordinamento della Prefettura di Napoli con la Prefettura di Caserta, le due Questure e con le altre forze di polizia delle province, in base alla programmazione proposta dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della cabina di regia “Terra dei Fuochi”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, screening a rilento e nella Terra dei Fuochi aumentano i morti per tumore



    Il 24 giugno sono entrati in azione 23 equipaggi per un totale di 54 unità interforze, nelle località e nei siti in cui abitualmente vengono abbandonati e quindi conferiti in modo illecito i rifiuti sul territorio, controllando 9 attività imprenditoriali e commerciali (di cui 1 sequestrata), identificando 138 persone (di cui 2 denunciate tra lavoratori irregolari rei di illeciti ambientali e 2 sanzionate).

    Controllati inoltre 90 veicoli, sequestrate circa 100 mq di aree e circa 50 mc di rifiuti speciali pericolosi e non; comminate infine circa 24.214,57 euro di sanzioni. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni i reati contestati.

    terra dei fuochi
    terra dei fuochi

    Questa nel dettaglio la composizione degli equipaggi in campo: Raggruppamento Campania dell’Esercito su base Reggimento Cavalleggeri “Guide” (19°), Polizia di Stato di Poggioreale, Polizia di Stato Reparto Prevenzione Crimine Campana, Carabinieri Forestali di Napoli, Guardia di Finanza di Napoli, Guardia di Finanza Reparto Operativo Aereonavale, Polizia Metropolitana di Napoli, Ispettorato centrale repressione frodi Italia Meridionale, Carabinieri di Poggioreale, Polizia Ambientale di Napoli, Polizia Municipale di Napoli, Polizia di Stato di Maddaloni, Guardia di Finanza Territoriale di Marcianise, Polizia Provinciale di Caserta, Polizia Municipale di Maddaloni, Carabinieri di Maddaloni, Asl di Caserta.


    Torna alla Home


    Il Napoli riceve buone notizie dall'infermeria in vista dell'importante anticipo in casa contro l'Empoli, con il tecnico Calzona che può contare sul ritorno di alcuni giocatori chiave. Dopo aver trascorso una giornata di riposo a causa di una gastroenterite, Kvaratskhelia è tornato a lavorare in gruppo con i suoi...
    Giovedì 18 aprile alle ore 19.00 si terrà un reading al tramonto sul belvedere del Monte Echia con una lettura pubblica della dichiarazione europea sulla ciclabilità che ad inizio mese il Consiglio, la Commissione e il Parlamento europeo hanno firmato. Si tratta di un passo storico che segna per la...
    In Campania, su 140 comuni monitorati destinatari di beni immobili confiscati, il 66% pubblica l'elenco sul proprio sito web, un miglioramento rispetto all'anno precedente. Il Report "RimanDATI" di Libera Libera ha presentato il terzo Report nazionale sulla trasparenza dei beni confiscati in collaborazione con il Gruppo Abele, l'Università di Torino...
    Il Museo del Calcio Andrea Fortunato è lieto di annunciare l'arrivo di un nuovo pezzo d'eccezione nella sua collezione già ricca di storia e gloria calcistica. Nella prestigiosa sala tra le maglie dei grandi campioni, si unisce ora un nuovo gioiello: la maglia di Kylian Mbappé, l'attaccante fenomeno del...

    IN PRIMO PIANO