L'INTERVISTA

Spalletti su Euro 2024: “Convocazioni fatte all’80%. Essere campioni in carica uno stimolo”

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’allenatore della Nazionale, Luciano Spalletti, ha dichiarato durante la presentazione di VivoAzzurro Tv alla Lanterna di Fuksas a Roma che le convocazioni per Euro 2024 sono già al 80%, ma ha anche sottolineato che c’è una finestra del 20% in cui sono sempre pronti ad accogliere chi desidera farne parte o a lasciare fuori chi pensa che la Nazionale sia un gioco personale.

PUBBLICITA

“Abbiamo bisogno di appartenenza, di italianità”, ha proseguito il tecnico azzurro. “A coloro che rimangono fuori dobbiamo dimostrare questo e essere all’altezza della situazione. I tifosi non devono avere la sensazione di avere a che fare con bambini viziati, ma con ragazzi serissimi.”

Spalletti ha poi parlato dell’importanza di essere campioni in carica come stimolo per la squadra: “Anche gli azzurri di Mancini nel 2021 non erano i più forti sulla carta. Poi sono diventati una squadra speciale”. Riguardo alle decisioni sulle convocazioni, Spalletti ha evidenziato che talvolta possono non essere condivise all’esterno ma all’interno della squadra portano ai risultati desiderati: “Io vinco se riesco a creare una squadra. Non voglio essere tuo amico se ti do la maglia della Nazionale”.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE