A Ottaviano imprenditore pestato dagli uomini del clan perché rifiuta “la protezione”: arrestati in 4

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lo avevano pestato perchè alla loro richiesta di protezione l’imprenditore coraggio aveva detto no alle loro richieste.

E così l’uomo si è rivolto ai carabinieri denunciando sia la richiesta estorsiva dei 4 camorristi sia il pestaggio subito.

E’ accaduto tra Ottaviano e Nola dove hanno sede la ditta e la casa dell’imprenditore impegnato nel settore import/export. I quattro avevano chiesto soldi in cambio protezione e per poter lavorare in pace facendo leva sulla loro appartenenza alla camorra.

    Stamane per delega del Procuratore Distrettuale di Napoli i militari della Compagnia Carabinieri di Torre Annunziata hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di quattro persone gravemente indiziate del reato di tentata estorsione, aggravata dal metodo mafioso.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Superenalotto, il Jackpot supera i 27 milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto-Superstar numero 83...
    DALLA HOME

    Superenalotto, il Jackpot supera i 27 milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto-Superstar numero 83 di oggi. Cinque punti '5' si sono aggiudicati una quota unitaria pari a 39.112,48 euro. Il jackpot stimato per il prossimo concorso a disposizione dei punti 6 è di 27.300.000 euro.   LA COMBINAZIONE VINCENTE Combinazione vincente 2, 10,...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA