Napoli arrestato ladro solitario: si fingeva addetto alle pulizie: 19 colpi tra Chiaia e Centro storico

Napoli. Si fingeva addetto alle pulizie ed entrava indisturbato...

Nola, Maggio dei Libri: Marco Zurzolo incontra gli alunni dell’Istituto Bruno Fiore di Nola

SULLO STESSO ARGOMENTO

**Marco Zurzolo incontra gli studenti dell’Istituto Bruno Fiore di Nola durante il Maggio dei Libri**

PUBBLICITA

L’autore e musicista Marco Zurzolo partecipa a un incontro con i giovani studenti dell’Istituto Bruno Fiore di Nola, in un’originale iniziativa organizzata dalla scuola in collaborazione con la libreria Mondadori.

**Parole e Musica: L’incontro tra gli studenti e Marco Zurzolo**

Gli alunni dell’Istituto Bruno Fiore avranno l’opportunità di incontrare Marco Zurzolo, rinomato sassofonista e compositore, per una speciale sessione di parole e musica.

L’appuntamento è fissato per le ore 10.00 di giovedì 16 maggio presso la chiesa del Gesù di Nola, e vede il coinvolgimento attivo della dirigente scolastica Maria Iervolino e del caffè letterario della Mondadori di piazza Marconi, guidato dalla giornalista Autilia Napolitano.

Durante l’evento, Marco Zurzolo presenterà il suo libro “I napoletani non sono romantici”, edito da Colonnese, offrendo ai presenti uno sguardo unico sulle sue esperienze artistiche e di vita.

Nell’atmosfera suggestiva della Napoli degli anni ‘70, l’autore conduce i lettori in un viaggio emozionante tra ricordi, passioni e momenti cruciali accaduti nella città partenopea. Dai ricordi legati alla via San Sebastiano e al Conservatorio di San Pietro a Majella, agli incontri con grandi artisti come Enzo Avitabile e Pino Daniele, Marco Zurzolo racconta la sua storia con il sax e il supporto imprescindibile del fratello Rino, figura chiave nella sua passione per la musica.

L’evento fa parte delle iniziative organizzate per il “Maggio dei Libri” presso lo store nolano e si inserisce nella cornice delle attività promosse dalla dirigente Maria Iervolino, che ha fortemente voluto la presenza di Marco Zurzolo per arricchire il percorso culturale degli studenti.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE