Cicciano arrestato pregiudicato: aveva droga e armi in un casolare

Pregiudicato di Cicciano arrestato per possesso di oltre due...

Napoli, raccolta fondi per le spese di trasporto di Luca De Marinis morto in un incidente in California

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tragico incidente in California: il pizzaiolo campione del mondo Luca De Marinis perde la vita. Gli amici avviano una raccolta fondi per riportarlo a Napoli.

PUBBLICITA

Luca De Marinis, 37 anni, è deceduto in un incidente motociclistico in California, dove risiedeva e lavorava. Conosciuto come il Picchio, era originario del quartiere Camaldoli di Napoli e aveva raggiunto fama internazionale come pizzaiolo, diventando campione del mondo nel 2019.

I suoi amici storici hanno avviato una campagna su GoFundMe per riportare il corpo di Luca in Italia. La notizia della sua scomparsa ha colpito profondamente la comunità napoletana e la solidarietà non si è fatta attendere: in soli due giorni sono stati raccolti oltre 18 mila euro, e le donazioni continuano ad aumentare.

 “La nostra raccolta fondi è organizzata con l’obiettivo di riportare Luca a Napoli, la sua casa. Le spese da affrontare sono numerose: dal trasporto dall’America in Italia, alle pratiche amministrative necessarie, fino all’organizzazione del funerale. A queste si aggiungono tutti i costi imprevisti che una famiglia deve affrontare in circostanze così tragiche e complesse”.

“La famiglia di Luca non ha chiesto nulla – tengono a precisare gli organizzatori della campagna – questa iniziativa è nata spontaneamente da alcuni amici che vogliono far sentire alla famiglia quanto amore il Picchio ha lasciato dietro di sé. Ogni donazione sarà un gesto di affetto e solidarietà, un modo per onorare la memoria del Picchio e mostrare alla sua famiglia che non sono soli”.


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE