Napoli, smantellata centrale operativa di truffatori di anziani: 3 arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tre persone arrestate dai Carabinieri durante un’operazione che ha messo fine a un’attività di truffe ai danni di anziani.La centrale operativa era situata in un appartamento al quarto piano di vico Parrettari, nel quartiere Mercato di Napoli.

I truffatori contattavano le vittime, per lo più anziani, fingendosi avvocati o carabinieri e inventando storie di incidenti stradali causati dai loro figli.

Con la scusa di pagare le cauzioni per evitare l’arresto dei loro cari, i truffatori raggiravano le vittime inducendole a consegnare denaro o oggetti di valore.

    I Carabinieri della stazione di Borgoloreto e del nucleo operativo Stella, grazie a una telefonata-trappola con una 72enne messinese, sono riusciti a individuare i truffatori e a coglierli in flagrante.

    Durante il blitz, i Carabinieri hanno arrestato Saverio Ianniello, Domenico De Martino e Roberto Messina.

    Nell’appartamento sono stati sequestrati 10 cellulari, oltre 1600 euro in contante, un quaderno con i dettagli delle truffe, 4 sim card e un grammo di marijuana.
    Gli arrestati, accusati di tentata truffa, sono stati posti agli arresti domiciliari.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA