Napoli, arrestato 23enne: in casa aveva droga, un revolver e uno storditore elettrico

SULLO STESSO ARGOMENTO

Agenti del Commissariato Poggioreale hanno arrestato un 23enne napoletano con precedenti di polizia nel corso di un controllo nella sua abitazione in zona Poggioreale.

Durante la perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto:uno storditore elettrico, materiale per il confezionamento della droga, un involucro contenente circa 4 grammi di marijuanan e una chiave.

Dagli accertamenti è emerso che la chiave apriva un armadietto in uso all’indagato, esterno alla sua abitazione, in cui sono stati trovati: una pistola calibro 38 special con 6 cartucce e matricola abrasa e un altro involucro di marijuana del peso di circa 6,3 grammi

    Per questi motivi, il 23enne è stato tratto in arresto per: detenzione di arma clandestina, ricettazione e detenzione abusiva di armi.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Padovano: “Conte al Napoli? De Laurentiis è intelligente, sa cosa serve per ripartire…”

    Michele Padovano, ex dirigente sportivo e amico di Antonio Conte, ha alimentato le speculazioni riguardo al futuro allenatore del Napoli durante una recente intervista a Radio Punto Nuovo. Secondo Padovano, il club partenopeo potrebbe già avere un nome in mente per la panchina, con gli accordi pronti ad essere...

    Arriva il caldo e ripartono i bollettini del ministero della salute sulle ondate di calore

    Riparte l'attività estiva del Piano Caldo, un'iniziativa finalizzata a prevenire gli effetti negativi del caldo sulla salute, soprattutto nelle persone più fragili. Secondo quanto riportato sul portale del Ministero della Salute, il programma prevede la pubblicazione giornaliera di un bollettino specifico sulle ondate di calore per ogni città, che viene...

    CRONACA NAPOLI