Controlli della polizia a Pomigliano e Torre Annunziata: circa 300 persone identificate

SULLO STESSO ARGOMENTO

Non accenna a diminuire la morsa delle forze di polizia nei comuni della provincia e nei quartieri a rischio d Napoli. Ieri giornata di controlli a Pomigliano D’Arco e a Torre Annunziata.

Nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata, gli operatori della Guardia di Finanza, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania e delle unità cinofile, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel comune di Torre Annunziata.

Nel corso del servizio, gli operatori hanno identificato 231 persone, di cui 50 con precedenti di polizia, una denunciata per violazione degli obblighi inerenti alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale in atto ed un’altra denunciata per rifiuto d’indicazioni sulle proprie generalità, controllato 115 veicoli e contestata una violazione del Codice della Strada; sono state, altresì, controllate 7 persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari.
Sempre nella giornata odierna, gli agenti del Commissariato di Acerra, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Pomigliano D’Arco.

    Nel corso del servizio sono state identificate 56 persone, di cui 16 con precedenti di polizia, controllati 32 veicoli e contestata una violazione del Codice della Strada.

     



    LIVE NEWS

    Don Patriciello: “De Luca non mi ha dato la mano, ma l’avrei ignorato”

    Alla domanda se il governatore della Campania lo abbia...
    DALLA HOME

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE