Somma Vesuviana, incensurato sorpreso a spacciare con un minorenne: finisce ai domiciliare

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della stazione di Somma Vesuviana hanno arrestato un 19enne incensurato del posto per detenzione di droga a fini di spaccio e hanno denunciato per lo stesso reato un 17enne.

Un militare libero dal servizio ha notato la coppia di giovani muoversi in auto lungo via Don Minzoni. Hanno percorso lo stesso tratto più volte e per il carabiniere qualcosa non quadrava. Così ha deciso di seguirli e tenerli d’occhio, chiedendo supporto alla centrale operativa.

Grazie alla collaborazione dei militari della stazione, l’auto è stata bloccata. Addosso ai due sono state trovate 21 dosi di cocaina e 395 euro in contanti, ritenuti provento illecito. Il 19enne è stato sottoposto ai domiciliari, mentre il minore è stato riaffidato ai genitori.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!

Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Paqueta accusato di calcioscommesse: l’ex Milan nel mirino della FA per “ammonizioni volontarie”

Lucas Paqueta, centrocampista del West Ham, è stato accusato...
DALLA HOME

Paqueta accusato di calcioscommesse: l’ex Milan nel mirino della FA per “ammonizioni volontarie”

Lucas Paqueta, centrocampista del West Ham, è stato accusato dalle autorità calcistiche inglesi di presunta violazione delle regole sulle scommesse. L'accusa si riferisce a quattro partite disputate tra novembre 2022 e agosto 2023, durante le quali Paqueta ha ricevuto un cartellino giallo in ciascuna di esse. La Federcalcio inglese sostiene...

53enne di Aversa condannato per violenza sessuale su una 16enne

Nicola Oliva, un uomo di 53 anni, di Aversa, è stato condannato a 4 anni di reclusione per violenza sessuale su una 16enne. A gennaio 2022, Oliva, che si trovava a Campodolcino per lavoro, ha attirato la ragazza nella sua camera d'albergo con il pretesto di massaggiarle la spalla. Sfruttando...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE