Scontro tra Tir sull’A1: un morto e un ferito, 18 km di coda

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un grave incidente stradale si è verificato oggi pomeriggio sull’autostrada A1, tra i caselli di San Vittore e Caianello, in direzione Napoli. Quattro autotreni sono rimasti coinvolti nello scontro, causando la morte di un autista e il ferimento di un’altra persona.

Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco, una da Teano e una da Cassino, che hanno estratto dalle lamiere l’autista deceduto e soccorso il ferito. Le operazioni di soccorso sono state rese complesse dalla gravità dell’incidente e hanno richiesto l’utilizzo di attrezzature da taglio specifiche.

L’incidente ha provocato il blocco del traffico in direzione Napoli, con code che al momento ammontano a 18 chilometri. Autostrade ha reso disponibile una seconda corsia in deviazione sulla carreggiata opposta per fluidificare il traffico.

    Oltre ai Vigili del Fuoco, sono intervenuti anche i soccorsi sanitari, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale di Autostrade per l’Italia. La Polizia Stradale sta effettuando i rilievi per accertare la dinamica dell’incidente.

    Consigli per gli automobilisti:

    Agli automobilisti diretti a Napoli si consiglia di uscire al casello di Cassino e di rientrare in autostrada a Caianello dopo aver percorso la viabilità ordinaria.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    DALLA HOME

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un terzo uomo nell'ambito delle indagini sull'agguato a Massimiliano. L'arrestato, Francesco Matteo, 22enne di Napoli con precedenti penali, si è consegnato spontaneamente al carcere di Poggioreale. Il 30 gennaio 2023, Massimiliano Abete fu gambizzato in via Gianbattista Manso, alle Case Nuove, durante...

    LEGGI ANCHE

    CRONACA NAPOLI