Truffatore seriale di anziane arrestato a Roma: 28enne napoletano in carcere

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un 28enne di Napoli è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Roma su disposizione della Procura della Repubblica.

Il giovane è accusato di aver truffato diverse donne anziane in tutta Italia, utilizzando sempre lo stesso modus operandi: fingendosi un Carabiniere o un avvocato, contattava le vittime al telefono, inducendole a consegnare denaro e gioielli per aiutare un familiare immaginario in difficoltà.

L’indagine è partita dalla denuncia di un’anziana donna romana affetta da Alzheimer. Il 10 gennaio scorso, il 28enne, insieme a complici ancora ignoti, si è presentato a casa della vittima fingendosi un Carabiniere e un avvocato.

    Con abili raggiri e approfittando dello stato di fragilità della donna, l’hanno convinta che la figlia fosse stata coinvolta in un incidente stradale e che per evitare il carcere era necessario un pagamento immediato.

    Truffata per oltre 50mila euro a Roma un’anziana affetta da Alzheimer

    L’anziana, terrorizzata per la sorte della figlia, ha consegnato al malvivente 2.800 euro in contanti e gioielli di pregio per un valore superiore ai 50.000 euro. I truffatori, tenendo occupate le linee telefoniche della donna, hanno impedito che chiedesse aiuto.

    Grazie alla denuncia e alle immagini del sistema di videosorveglianza dell’abitazione, la Polizia ha identificato l’autore del reato. Le indagini hanno permesso di scoprire che il 28enne, insieme ad altri complici, aveva messo a segno truffe simili in diverse regioni del Nord Italia nel febbraio 2024.

    L’uomo è stato fermato in treno mentre viaggiava da Venezia a Napoli con il provento di una truffa ai danni di un’anziana donna di Rovigo. In quell’occasione, indossava gli stessi vestiti utilizzati durante la truffa a Roma.

    Le accuse e il carcere

    Il 28enne è stato arrestato e portato al carcere di Napoli Poggioreale. Le accuse a suo carico sono pesanti: estorsione pluriaggravata, truffa e circonvenzione di incapace. Le indagini proseguono per identificare i complici e ricostruire il quadro completo delle loro attività criminose.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, Elodie concerto al Maradona ma nel 2025

    Napoli. Elodie concerto al Maradona: arriva l'annuncio ma la...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA