Napoli, noto pusher arrestato dalla polizia al Borgo sant’Antonio Abate

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri sera, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante un servizio di controllo del territorio in via Cesare Rosaroll, hanno arrestato un 60enne con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici, è stato notato dagli agenti mentre assumeva un atteggiamento sospetto in strada. Poco dopo, è stato avvicinato da una persona che gli ha consegnato una banconota in cambio di qualcosa.

I poliziotti sono intervenuti e, dopo aver bloccato l’uomo con non poche difficoltà, hanno trovato in suo possesso un involucro di eroina e 110 euro in contanti.

    Con il sospetto che l’attività illecita proseguisse anche presso l’abitazione del 60enne di Napoli, gli agenti hanno effettuato una perquisizione, rinvenendo un bilancino di precisione intriso di sostanza stupefacente e diverso materiale per il “taglio” e il confezionamento della droga.

    Alla luce di quanto accertato, l’uomo è stato tratto in arresto e condotto presso le camere di sicurezza del Commissariato, in attesa del giudizio di convalida da parte dell’Autorità Giudiziaria.



    LIVE NEWS

    Ariano Irpino perseguita la cugina: divieto di avvicinamento per un geometra

    Ad Ariano Irpino perseguita la cugina per anni e...
    DALLA HOME

    Rivolta al Beccaria: 70 detenuti minorenni asserragliati in cortile

    Rivolta al Beccaria: detenuti sfasciano le celle, agenti entrano in azione Un pomeriggio di tensione al carcere minorile Beccaria di Milano. Nel tardo pomeriggio di oggi, diverse decine di giovani detenuti si sono asserragliati nel cortile della struttura, dando inizio a una rivolta. La rivolta al Beccaria è scoppiata intorno alle...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE