Il Teatro di Pompei: da Odissea a Fedra, un viaggio nella storia della drammaturgia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Teatro di Pompei presenta la settima edizione del Pompeii Theatrum Mundi, dal 13 giugno al 13 luglio, con spettacoli che spaziano dalla rivisitazione dell’Odissea di Isgrò a Fedra di Euripide.

L’Odissea Cancellata di Emilio Isgrò, diretto da Giorgio Sangati, e Fedra di Euripide, diretto da Paul Curran, saranno rispettivamente lo spettacolo d’apertura e quello di chiusura di questa edizione del 2024. Il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale e il Parco Archeologico di Pompei si uniscono per portare in scena quattro spettacoli, ognuno replicato per tre sere, offrendo al pubblico una selezione di opere curate da registi e artisti di fama nazionale e internazionale.

Il programma includerà anche “De Rerum Natura” di Fabio Pisano, con la regia di Davide Iodice, e “Edipo Re” di Sofocle, diretto da Andrea De Rosa e con Marco Foschi come protagonista. Questo festival, incentrato sui classici, si propone di rendere attuali e in linea con il tempo presente testi antichi, offrendo al pubblico un’esperienza unica nel suggestivo scenario dei teatri antichi.



    Un modo per riscoprire l’autenticità dell’umano e per approfondire il significato delle tragedie che continuano a parlare al nostro tempo, restituendoci una parte importante della nostra identità culturale. Il Pompeii Theatrum Mundi è sostenuto dal Mic, in collaborazione con il Comune di Napoli, la Regione Campania e la Città Metropolitana di Napoli, e vede la partecipazione del ministro Sangiuliano.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO