La festa della parola, a Napoli la presentazione del libro di Antonella Silvestrini

SULLO STESSO ARGOMENTO

La festa della parola. Le fiabe di Giovan Battista Basile, presentazione del libro di Antonella Silvestrini, con Federica Flocco e Marino Niola.

Libreria IoCiSto, giovedì 4 aprile 2024, ore 18.00

Giovedì 4 aprile 2024 alle 18, nella Libreria IoCiSto in via Cimarosa 20 – piazzetta Aldo Masullo, verrà presentato il libro di Antonella Silvestrini “La festa della parola. Le fiabe di Giovan Battista Basile” (Edizioni ETS). Converseranno con l’autrice Federica Flocco, scrittrice e giornalista e il prof. Marino Niola, antropologo e scrittore.



    Attratta dall’ironia, dall’umorismo e dall’irriverenza di un testo che straborda di colori, di giochi e di invenzioni linguistiche a ogni rigo, Antonella Silvestrini ci offre la sua lettura di cinque fiabe tratte da “Lo cunto de li cunti”, conosciuto anche come il “Pentamerone”, capolavoro postumo di Giovan Battista Basile (1566-1632), letterato di corte e scrittore campano, scritto in una lingua napoletana che celebra la vita nella sua anomalia, nei suoi paradossi, nelle sue contraddizioni e nelle sue pieghe inedite. L’autrice percorre le fiabe di Basile – L’ignorante, I due fratelli, La foresta di agli, Il catenaccio e L’orsa – restituendone il valore e la modernità.

    Con la sua brillante analisi linguistica dei “cunti”, Antonella Silvestrini mette in rilievo le trovate e le invenzioni di Basile che sfatano gli stereotipi della sua e anche della nostra epoca: la famiglia obbligante, il timore della vecchiaia, la paura della fine del tempo, la credenza nel destino assegnato e l’invidia sociale. Ne risulta una lettura che ci sorprende a ogni svolta della pagina, ricca di indicazioni per l’avvenire.

    “Constatare che l’itinerario è costituito di acquisizioni e non di tappe”, scrive l’autrice, “solleva dal collocarsi in un viaggio ideale e dall’immaginarsi sempre in anticipo o in ritardo rispetto alla meta ideale o alle aspettative sociali, insoddisfatti e rammaricati, con la testa rivolta all’indietro”.

    Antonella Silvestrini vive e lavora a Pordenone. Si occupa di psicanalisi e cifrematica, tiene conferenze e corsi di formazione. È presidente dell’associazione la cifra, organizza dibattiti culturali ed eventi artistici. È uno dei curatori del festival Piano City Pordenone. Ha pubblicato articoli e saggi nelle riviste e negli atti dei congressi della casa editrice Spirali.

    Federica Flocco, giornalista, scrittrice.

    Marino Niola insegna Antropologia dei Simboli e Antropologia della contemporaneità nell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. È editorialista de “la Repubblica”. Sul “Venerdì” di “Repubblica” cura la rubrica “Miti d’oggi”. Autore di numerosi libri e saggi, il più recente dei quali è Mangiare come Dio comanda (con Elisabetta Moro, Einaudi 2023


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO