Poggiomarino, minaccia la suocera con un coltello: arrestati

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Polizia di Stato ha arrestato un uomo di 30 anni a Poggiomarino per maltrattamenti in famiglia.

Gli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano sono intervenuti dopo una segnalazione giunta alla Sala Operativa riguardante una donna in difficoltà.

I poliziotti sono prontamente intervenuti e hanno ascoltato la testimonianza della donna che ha riferito di essere stata aggredita e minacciata con un coltello dal compagno della figlia.

    La stessa donna ha anche segnalato un episodio simile accaduto alla figlia il giorno precedente.

    Dopo aver identificato il sospettato come un cittadino bulgaro di 30 anni e averlo trovato in possesso del coltello di 12 cm, la polizia l’ha arrestato per maltrattamenti in famiglia e denunciato per il possesso di un’arma offensiva.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Mille persone coinvolte nel progetto SCINN: corsi sportivi gratuiti, laboratori e formazione

    Sport gratuiti, rigenerazione sociale e riqualificazione di diversi spazi....
    DALLA HOME

    Mille persone coinvolte nel progetto SCINN: corsi sportivi gratuiti, laboratori e formazione

    Sport gratuiti, rigenerazione sociale e riqualificazione di diversi spazi. A Napoli chiude SCINN, Sport Comunità Integrazione Nuove Narrazioni, progetto promosso da una rete di associazioni, scuole e altre realtà con capofila la onlus NEA Napoli Europa Africa e sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD. In tre anni sono stati...

    Napoli: trattamenti medici con dispositivi non a norma, la scoperta in un centro estetico

    Scoperta shock a Napoli: un centro estetico praticava trattamenti medici non a norma, mettendo a rischio la salute dei clienti. A documentare la situazione e renderla nota al grande pubblico è stato Luca Abete di 'Striscia la Notizia', portando alla luce un caso inquietante. L'inchiesta di Abete ha rivelato che...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE