Napoli, rapina di un cellulare al corso Umberto: arrestato marocchino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Falchi della Squadra Mobile, durante i servizi appositamente predisposti, hanno osservato un uomo a piedi che stava seguendo un altro lungo corso Umberto I. All’incrocio con via San Candida, l’uomo lo ha raggiunto e gli ha strappato violentemente il cellulare dalle mani, nonostante la resistenza della vittima, per poi fuggire.

I poliziotti, testimoni della scena, lo hanno immediatamente inseguito, sia a piedi che con l’auto di servizio. Dopo una colluttazione e non senza difficoltà, sono riusciti a raggiungerlo e bloccarlo in vico Settimo Duchesca con l’ausilio degli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato.

Il sospetto, identificato successivamente come un 27enne di nazionalità marocchina, durante la fuga si è liberato del cellulare appena rubato. Tuttavia, i poliziotti sono riusciti a recuperarlo, quindi il 27enne è stato arrestato per rapina impropria e lesioni.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Campi Flegrei: monitoraggio costante e nessuna previsione di eruzione vulcanica

Napoli. Il direttore generale della Protezione Civile della Regione...

DALLA HOME

Campi Flegrei: monitoraggio costante e nessuna previsione di eruzione vulcanica

Napoli. Il direttore generale della Protezione Civile della Regione Campania, Italo Giulivo, assicura che il monitoraggio della situazione nell'area dei Campi Flegrei è costante. "Lo scenario vulcanico in questo momento non è nel mirino", ha dichiarato Giulivo, precisando che "la situazione del rischio nell'area flegrea è sotto costante e continuo...

Per Selvaggia Lucarelli Gino Sorbillo è come la Chiara Ferragni del cibo

Nell'intervista concessa a Dissapore, Selvaggia Lucarelli ha discusso del suo libro sui Ferragnez e del noto pizzaiolo Gino Sorbillo. Ha sottolineato il potere della comunicazione nel plasmare la percezione del pubblico, sottolineando come l'abilità nel comunicare possa influenzare notevolmente il successo nel settore alimentare. Lucarelli ha citato il caso di...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE