ULTIME CALCIOMERCATO

ALTRO TONFO

Napoli ko a Empoli, le pagelle: difesa choc e Natan disastroso. Attacco mai pericoloso

SULLO STESSO ARGOMENTO

Meret: 6. Incolpevole sul gol, disarmato dal pessimo comportamento della difesa che lascia tutto solo Cerri a due passi dalla porta. Inoperoso e non costretto a parate difficili per quasi tutto il resto della gara.

PUBBLICITA

Di Lorenzo: 5. Cerca disperatamente di chiudere su Cerri sulla rete, ma viene sovrastato dall’attaccante dei toscani. Offensivamente ci prova ma l’apporto è nullo e perde tanti palloni preziosi.

Ostigard: 5,5. Accoppiato con Cerri sull’azione del gol, si dimentica incomprensibilmente dell’attaccante restando nella terra di nessuno. Poi quasi mai impegnato dietro.

Juan Jesus: 5. Poco cattivo in chiusura su Fazzini sull’azione del gol, dribblato con estrema facilità da Niang sull’azione che porta al palo di Cambiaghi.

Natan: 4,5. Saltato costantemente sulla fascia, sull’azione del gol di Cerri esce a metà campo per un contrasto inutile con Gyasi che andrà quindi a servire il successivo assist. Prestazione disastrosa (dal 46′ Mazzocchi: 5,5).

Anguissa: 5. Si fa vedere in avanti in qualche occasione, senza mai insidiare Caprile. A inizio ripresa clamorosa la chance sprecata: quasi a tu per tu con il portiere, preferisce l’assist invece del tiro e perde palla (dall’89’ Simeone: sv).

Lobotka: 5,5. La manovra del Napoli è sterile e anche lui non trova sbocchi per imbucare gli attaccanti: i suoi passaggi sono nella maggior parte dei casi all’indietro o in orizzontale.

Zielinski: 5. Nulla cosmico: a tratti non si nota nemmeno la sua presenza in campo.

Politano: 5,5. In difficoltà anche lui, tra i più ispirati dell’ultimo periodo. Mai efficace, troppo spesso cerca la giocata a rientrare e viene puntualmente chiuso. Asse con Di Lorenzo mai pericolosa oggi (dal 72′ Ngonge: sv).

Osimhen: 5. Palloni utili ne arrivano pochi, ma la sua gara non si distingue: tante sportellate con Luperto e un solo tiro in porta, innocuo. Nel finale sbaglia anche qualche tocco di misura.

Kvaratskhelia: 5,5. Il Napoli gioca pochissimo dalle sue parti e anche quando prende palla non riesce a dare la scossa che serve. Nessuna giocata degna di nota o delle sue (dal 72′ Raspadori: sv).


ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI

Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie