Napoli, bambino di sei anni in sella a uno scooter 350: “Orgoglio di padre”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un video di un bambino di sei anni in sella a uno scooter, pubblicato sui social con fierezza dal padre, ha suscitato preoccupazione e critica online. Nel filmato, il genitore incita il bambino a guidare il mezzo, esibendolo con orgoglio come un segno di talento precoce.

L’episodio ha sollevato diverse preoccupazioni tra gli utenti dei social media che hanno segnalato il video al deputato Francesco Emilio Borrelli dell’alleanza Verdi-Sinistra. Secondo le segnalazioni, il padre del bambino avrebbe precedenti penali e ciò ha portato alla richiesta di intervento da parte delle forze dell’ordine e dei Servizi Sociali.

Appello per l’intervento delle autorità. Borrelli ha dichiarato: “In situazioni come queste è fondamentale intervenire prontamente per garantire la sicurezza dei minori.



    I Servizi Sociali dovrebbero essere coinvolti per assicurare che i bambini non crescano in un ambiente che promuove l’illegalità e mette a rischio la loro incolumità. È importante adottare provvedimenti seri per prevenire situazioni simili in futuro.”


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
    Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    IN PRIMO PIANO