Caserta, sequestro di 2500 kg di borse in plastica non conformi

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri forestali del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale di Caserta hanno sequestrato 2500 kg di borse in plastica non conformi e inflitto sanzioni amministrative per un totale di 65.000,00 Euro.

Durante i controlli per contrastare il commercio illegale di sacchetti, è emersa una diffusa vendita di borse in plastica prive degli elementi identificativi e degli spessori previsti dalla normativa del 2018.

Dal 1° gennaio 2018, la legge 123/2017 ha introdotto disposizioni riguardanti la commercializzazione dei sacchetti in plastica, specificando requisiti di spessore, percentuale di plastica riciclata e biodegradabilità. I militari forestali hanno individuato un sistema organizzato di distribuzione di borse irregolari, comportando sanzioni fino a 25.000,00 Euro e il sequestro amministrativo dei prodotti non conformi.

    Il commercio di sacchetti non conformi favorisce un mercato sotterraneo, alimentando un’attività illegale che danneggia l’ambiente e crea una concorrenza sleale. I controlli hanno coinvolto oltre cinquanta imprese nella provincia casertana, portando al sequestro di oltre 2500 kg di borse illegali e all’applicazione di sanzioni per un totale di 65.000,00 Euro.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Tamponamento tra due bus con studenti a bordo nell’Avellinese, cinque feriti

    Questa mattina presto, un grave incidente tra due bus...
    DALLA HOME

    Lo scrittore e tifoso De Giovanni ai giocatori del Napoli: “Non siete degni della nostra storia”

    Il match tra Napoli e Lecce, conclusosi con un pareggio, ha segnato la mancata qualificazione degli azzurri alle competizioni europee per la prima volta dopo 14 anni. Un fallimento storico che ha lasciato l'amaro in bocca anche allo scrittore e tifoso partenopeo Maurizio De Giovanni. Profondamente deluso dall'annata del Napoli,...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE