Capitano Ultimo svela il suo volto dopo 31 anni

SULLO STESSO ARGOMENTO

In un gesto simbolico carico di significato, il Capitano Ultimo, Sergio De Caprio, ha scelto di rivelare il suo volto al pubblico per la prima volta dopo 31 anni, in occasione del lancio della sua candidatura alle elezioni europee nella lista “Fronte della Libertà” di Cateno De Luca.

Davanti a una folla entusiasta al Teatro Quirino di Roma, l’iconico carabiniere antimafia ha abbassato il passamontagna che per anni ha celato la sua identità, dando il via ufficiale alla sua campagna elettorale.

“Oggi, dopo 31 anni, tolgo la copertura al mio volto, la mia ultima difesa dalla mafia, perché a viso aperto voglio continuare a servire il popolo italiano con lo stesso coraggio, con la stessa umiltà che ho avuto da carabiniere della gente”, ha dichiarato De Caprio.

    La sua scelta di rivelare il proprio volto rappresenta un nuovo capitolo nella sua vita, un passo coraggioso che simboleggia la sua volontà di impegnarsi in prima linea per il bene comune, non più nascosto dietro un passamontagna ma a viso aperto, tra la gente.

    Un’Alleanza per il Progresso

    Al fianco di Cateno De Luca e del “Fronte della Libertà”, De Caprio si propone come un’alternativa alle forze politiche tradizionali, alleandosi con chi condivide la sua visione di un’Europa “delle città, degli ecosistemi, dell’energia rinnovabile, dei cittadini e dei loro sindaci che si autodeterminano”.

    “Lo faccio e lo farò con Cateno De Luca nel Fronte della Libertà, lontano dai partiti dei padroni di sempre e di tutto, fianco a fianco con la gente per costruire l’Europa delle città, degli ecosistemi, dell’energia rinnovabile, dei cittadini e dei loro sindaci che si autodeterminano per costruire, insieme, l’unica politica possibile, la politica del bene comune. Si, lo faremo insieme e non c’è cosa più grande, per me”, ha affermato con determinazione il Capitano Ultimo.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Voragine a Pozzuoli: chiusa via Pergolesi, lavori in corso

    Voragine a Pozzuoli, Via Pergolesi è temporaneamente chiusa al traffico a causa di una voragine che si è aperta questa mattina. I lavori di ripristino sono già in corso. La voragine si è aperta all'altezza del carcere femminile, che martedì mattina era stato sgomberato a seguito delle scosse di terremoto...

    Napoli, arrestato a Chiaiano l’uomo che ha sparato in strada

    Napoli.Questa mattina, intorno alle 8:00, un uomo è stato arrestato nel quartiere di Chiaiano dopo aver esploso colpi d'arma da fuoco in strada. La Polizia è intervenuta in via Giovanni Antonio Campano a seguito di una segnalazione giunta alla Sala Operativa. Gli agenti, una volta giunti sul posto, hanno messo...

    CRONACA NAPOLI