Bradisismo, incontro pubblico con i cittadini di Pozzuoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Giovedì pomeriggio presso il Centro Operativo Comunale di Pozzuoli, si terrà un incontro pubblico sul tema del Bradisismo. L’evento, organizzato dalla Regione Campania, dal Dipartimento di Protezione Civile e dal Comune di Pozzuoli, vedrà la presenza delle massime autorità del sistema di Protezione Civile.

Tra i relatori di spicco saranno presenti il Capo del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, il Prefetto di Napoli, e il Sindaco di Pozzuoli. L’incontro offrirà ai cittadini la possibilità di porre domande e ricevere informazioni dettagliate sul rischio Bradisismo, con approfondimenti scientifici e tecnici da parte di esperti del settore.

L’iniziativa rientra nel Piano di Comunicazione alla Popolazione sulla sicurezza a Pozzuoli, approvato con delibera della Giunta Regionale della Campania. Durante l’evento, verranno illustrate le misure previste dalla Pianificazione nazionale sul Bradisismo e si farà il punto sullo stato di attuazione del decreto e sulle verifiche in corso.

    Un’opportunità importante per la comunità locale di conoscere e comprendere meglio i rischi legati ai Campi Flegrei e le azioni messe in atto per garantire la sicurezza del territorio.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA