Scampia, latitante di nascondeva a Marano: arrestato Gennaro Musto

SULLO STESSO ARGOMENTO

All’alba di questa mattina è terminata la latitanza di Gennaro Musto, 33enne di Scampia con precedenti penali.

Musto, lo scorso 20 marzo, era riuscito a sfuggire a un’ordinanza di misura cautelare emessa dalla Procura di Napoli per il reato di spaccio di droga, legato a un episodio avvenuto il 22 febbraio nell’Oasi del Buon Pastore, nel quartiere Scampia.

In quella circostanza, i Carabinieri del Nucleo Operativo Napoli Stella avevano arrestato due persone, ma Musto era riuscito a scappare.

    Le ricerche del latitante da parte dei carabinieri non si sono mai interrotte e, il 26 marzo, Musto è stato ufficialmente dichiarato latitante.

    Gli investigatori sapevano che si spostava a bordo di due auto: una Fiat Panda e una Lancia Ypsilon. Questa mattina, i carabinieri hanno localizzato una delle due vetture parcheggiata davanti a un’abitazione a Marano di Napoli, in via Castelbelvedere 167.

    Era insieme con la moglie in un appartamento a Marano

    Hanno quindi fatto irruzione nell’appartamento, dove Musto, insieme alla moglie, è stato svegliato e arrestato.

    Ora il 33enne è in carcere e a disposizione dell’autorità giudiziaria



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    All’ospedale di Pozzuoli ricoveri bloccati, garantite solo urgenze e oncologi

    Pozzuoli. A causa delle scosse di terremoto che si...

    DALLA HOME

    All’ospedale di Pozzuoli ricoveri bloccati, garantite solo urgenze e oncologi

    Pozzuoli. A causa delle scosse di terremoto che si stanno susseguendo nell'area dei Campi Flegrei, l'ospedale Santa Maria delle Grazie  di Pozzuoli ha adottato alcune misure per ridurre il carico di lavoro e garantire la sicurezza dei pazienti. I ricoveri ordinari e quelli programmati sono stati bloccati. Le dimissioni dai...

    Novara, influencer biellese ricoverata in fin di vita dopo incidente domestico: è giallo

    Quello che inizialmente era stato rubricato come un incidente domestico si sta trasformando in un mistero. Soukaina El Basri, trentenne di Biella di origine marocchina e nota influencer nel settore beauty e fashion, è al centro di un caso sempre più intricato. La donna è stata soccorsa nei giorni...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE