Ambulanze senza medici nel Sannio: la protesta dei cittadini

SULLO STESSO ARGOMENTO

Le ambulanze del 118 nel Sannio rischiano di perdere la presenza dei medici, suscitando preoccupazione tra i cittadini. Numerose associazioni cittadine stanno intervenendo per contrastare il progetto di demedicalizzazione proposto dalla ASL di Benevento.

L’obiettivo è garantire livelli uniformi di assistenza nel soccorso extraospedaliero su tutto il territorio. Le richieste delle associazioni hanno portato alla convocazione di una riunione urgente della Conferenza dei Sindaci, presieduta dal sindaco di Benevento Clemente Mastella, per discutere soluzioni concrete.

Diverse associazioni stanno lavorando per contrastare la demedicalizzazione delle ambulanze nel Sannio. Tra queste “Cittadinanza attiva”, “Movimento Civico per l’Ospedale di Sant’Agata”, “Salute e Territorio”, “AVO Benevento”, “SannioCuore”, “SPI CGIL Valle Telesina”, “No demedicalizzione 118 Fortore Miscano”, “Rete UCCP San Giorgio del Sannio” e “Comitato SOS Sanità Valle Vitulanese”. Queste realtà si stanno mobilitando per garantire un’adeguata assistenza sanitaria sul territorio.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

CALCIO MERCATO, il Napoli su Lukaku e il neo promosso Como prepara il colpo Icardi

In attesa che si sistemino le tante panchine ancora in attesa del loro nuovo 'padrone' (le ultime danno PIOLI in avvicinamento al Napoli, con contratto biennale più opzione per un'ulteriore stagione), con DE ZERBI ancora in attesa di proposte concrete (oltre a quelle di Porto e Marsiglia) dopo il...

Il cantautore casertano Valerio Piccolo firma la canzone del film di Paolo Sorrentino

Il poliedrico artista di Caserta, Valerio Piccolo, noto musicista, cantautore, traduttore e adattatore per libri, teatro e cinema, firma la canzone originale "E si' arrivata pure tu" per il nuovo film di Paolo Sorrentino, "Parthenope", in concorso al 77esimo Festival del cinema di Cannes. "Sono onorato e felice di contribuire...

CRONACA NAPOLI