Airola, sequestrato l’impianto di trattamento dei rifiuti

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Airola, in provincia di Benevento, l’impianto di trattamento rifiuti urbani e speciali non pericolosi, gestito dalla società Eco Energy srl e situato nella zona industriale, è stato sottoposto a sequestro dai militari del Noe di Napoli.

La misura è stata adottata d’iniziativa dalla polizia giudiziaria e convalidata dal gip del Tribunale di Benevento, che ha emesso un decreto di sequestro preventivo su richiesta della Procura sannita.

L’impianto è autorizzato alla gestione e al trattamento dei rifiuti provenienti da tre comuni e da stabilimenti industriali, nonché alla produzione di materia prima seconda, denominata “end of waste”, ottenuta dal trattamento dei rifiuti e gestita attraverso vari Consorzi.

    Durante un’ispezione condotta dall’Arpac, i militari del Noe hanno accertato diverse violazioni, tra cui la gestione illecita dei rifiuti, lo scarico abusivo e varie violazioni delle prescrizioni dell’autorizzazione.

    È emerso che ingenti quantità di rifiuti erano stoccate in modo non conforme, sia all’interno del capannone di circa 5000 mq che nelle aree esterne, creando anche pericoli per la sicurezza dei lavoratori e provocando il dilavamento degli stessi nelle acque di piazzale.

    Sono state rilevate anche tipologie di rifiuti non consentite e la giacenza stimata superava di 64 volte il limite giornaliero consentito. Inoltre, è stato scoperto un capannone adiacente all’impianto, di circa 2000 mq, utilizzato per lo stoccaggio dei rifiuti in modo totalmente abusivo, poiché non contemplato nell’autorizzazione.

    La società è stata posta sotto amministrazione giudiziaria dal gennaio 2022 a seguito di un sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Benevento per l’ipotesi di reato di riciclaggio.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Maurizio Casagrande al Belvedere di San Leucio con ‘La Prova del Nove’

    Un nuovo evento si aggiunge al cartellone di “Un’Estate da BelvedeRE 2024”. Giovedì 25 luglio alle ore 21, Maurizio Casagrande porterà in scena “La Prova del Nove”, il suo nuovo spettacolo. L'attore, regista e sceneggiatore partenopeo torna a esibirsi a Caserta, nel suggestivo scenario del Belvedere di San Leucio,...

    Barillari aggredito da Gerard Depardieu: il fotoreporter finisce in ospedale

    Il fotoreporter Rino Barillari è stato preso a pugni dall'attore Gerard Depardieu mentre si trovava ai tavolini dell'Harry's Bar di via Veneto a Roma. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, Barillari stava scattando foto quando l'attore, infastidito, lo ha aggredito. Soccorso da un equipaggio del 118, Barillari è stato trasportato in...

    CRONACA NAPOLI