Sequestro a Santa Marina per lottizzazione abusiva: sei indagati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella mattinata odierna, a Santa Marina, la Guardia di Finanza e il Nucleo Ispettorato del Lavoro Carabinieri di Salerno hanno sequestrato un fabbricato del valore di oltre 500.000 euro.

Il sequestro è stato disposto dal GIP del Tribunale di Lagonegro su richiesta della Procura della Repubblica. Contestualmente, sei persone sono state iscritte nel registro degli indagati per lottizzazione abusiva e altre violazioni della normativa edilizia (D.P.R. 380/2001).

Le indagini hanno accertato che le opere sono state realizzate con titoli edilizi ottenuti mediante false attestazioni da parte del progettista.

    I proprietari delle costruzioni, il legale rappresentante della ditta esecutrice, il progettista e un dipendente dell’Ufficio tecnico del Comune di Santa Marina sono stati raggiunti da avviso di garanzia.

    Si precisa che il provvedimento cautelare è stato eseguito nell’ambito delle indagini preliminari e che la responsabilità penale degli indagati potrà ritenersi accertata solo a seguito di sentenza penale irrevocabile.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Il Frosinone in B, l’Empoli salvo, Napoli senza Europa dopo 14 anni

    Il Frosinone è stata la terza squadra a retrocedere...
    DALLA HOME

    Il Frosinone in B, l’Empoli salvo, Napoli senza Europa dopo 14 anni

    Il Frosinone è stata la terza squadra a retrocedere in Serie B, unendosi a Sassuolo e Salernitana, secondo i risultati delle partite serali dell'ultima giornata di campionato. In contrasto, l'Udinese ha ottenuto la salvezza con una vittoria allo Stirpe e l'Empoli ha segnato nel recupero contro la Roma, assicurandosi...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE