Salerno, sequestrati oltre 55mila prodotti non conformi agli standard di sicurezza

SULLO STESSO ARGOMENTO

In previsione delle festività pasquali, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha potenziato i controlli sul territorio provinciale per contrastare la vendita di prodotti non conformi ai requisiti di sicurezza.

Durante le operazioni di controllo sono stati sequestrati oltre 55mila prodotti. Nel corso degli interventi, sono stati rinvenuti due casi significativi: a Eboli sono stati trovati oltre 18.000 prodotti sprovvisti delle necessarie certificazioni e informazioni in lingua italiana, come richiesto dalla normativa a tutela dei consumatori; a Nocera Inferiore ne sono stati scoperti oltre 38.000, anche essi privi di adeguata informazione e standard di sicurezza.

La merce sequestrata, che include accessori vari, materiale elettrico, decorazioni e gadget pasquali, è stata posta sotto sequestro amministrativo per impedirne la vendita.



    Gli esercenti sono stati segnalati alla Camera di Commercio competente per le sanzioni amministrative.

    La Guardia di Finanza conferma il suo impegno nel contrastare la commercializzazione di prodotti non conformi alla sicurezza, dannosa per il mercato e per le imprese che rispettano le normative, promuovendo articoli di qualità e elevati standard per la tutela dei consumatori.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Oroscopo di oggi 16 aprile 2024

    Oroscopo di oggi 16 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Oggi è una giornata perfetta per mettere in atto i tuoi progetti. L'energia del pianeta Marte ti darà la giusta spinta per andare avanti. Tuttavia, fai attenzione a non esagerare con...

    Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

    Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

    In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

    Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

    Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

    Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE