Post sessista del preside contro una guardalinee: protesta degli studenti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sdegno e mobilitazione: Stamane gli studenti dell’istituto Viesseux di Imperia hanno protestato contro un post sessista pubblicato su LinkedIn dal preside Paolo Auricchia.

Auricchia aveva commentato l’incidente occorso ad un’assistente di gara affermando che nulla le sarebbe successo se se ne fosse “stata in cucina a fare le tagliatelle”.

Punti Chiave Articolo

In segno di protesta, gli alunni hanno manifestato in corteo, muniti di grembiule e farina per impastare le famose “tagliatelle”. Alcune studentesse si sono presentate con un abbigliamento sportivo in solidarietà all’arbitro.

    La protesta, alla quale hanno preso parte alcuni professori, si ripeterà domani per chiedere le dimissioni del preside.

    Le scuse di Auricchia

    Il preside ha definito le proteste “polemiche fuori luogo” e ha cercato di giustificare il suo post, affermando di non aver voluto offendere nessuno.

    Tuttavia, gli studenti e molti cittadini hanno ribadito il diritto di criticare le affermazioni sessiste, anche se espresse in modo “infelice”.

    Il preside ha infine sostenuto il diritto di esprimere liberamente le proprie opinioni sui social, “anche errate” e “contrarie al politicamente corretto”.



    LIVE NEWS

    DALLA HOME

    Spettacolo di Peppe Iodice al Maradona, divieto di vendita di bevande nell’area stadio

    In occasione degli spettacoli del comico Peppe Iodice, previsto per il 30 maggio, e del concerto del cantante Fiorellino, in programma il 31 maggio presso lo stadio Maradona, è stato imposto un divieto di vendita di bevande in contenitori rigidi come bottiglie, lattine, vetro, plastica rigida e tetrapak. Il divieto...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE