Napoli, studente pakistano aggedito da baby gang a San Giovanni a Teduccio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Aggressione a studente vicino all’università Federico II.

Nella notte, i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli sono stati chiamati a intervenire per un’aggressione avvenuta in corso San Giovanni, all’altezza del civico 634.

Secondo quanto riportato, un giovane studente di origini pakistane che frequentava l’università Federico II, insieme ad altri studenti, è stato circondato e attaccato da un gruppo di giovani.

  1. Il ragazzo di 23 anni è stato colpito alla testa con un tubo di ferro. Ha rifiutato il ricovero e ha ricevuto cure sul posto da personale del 118. Al momento sono in corso le indagini per fare luce sull’accaduto.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, baby gang scatena il panico a Mergellina: in 4 fermati dai carabinieri

Molestie, lancio di pomodori e pericolose traversate al rosso: caos e paura in spiaggia e sul lungomare.

Mattia Falcinelli: “Sopravvissuto alla tortura, ho vinto la partita più importante”

La madre Vlasta Studenikova racconta le sofferenze del figlio dopo l'arresto e le torture subite dalla polizia a Miami

CRONACA NAPOLI