Napoli, dissequestrati beni e dispositivi informatici al giornalista Pino Grazioli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Gip del Tribunale di Napoli, in totale accoglimento delle richieste difensive dei penalisti,  Massimo Viscusi e Diego De Paolis, ha disposto il dissequestro delle pagine fb e dei dispositivi informatici del giornalista Pino Grazioli.

Il 10 gennaio, la Tenenza di Ercolano aveva notificato l’ordinanza di sequestro preventivo (cautelare reale) dei beni del Grazioli, su richiesta del P.M. Tittaferrante, la cui ratio era quella di colpire gli strumenti da lavoro, a seguito di querele sporte da parte della Influencer Mariagrazia Imperatrice e del suo legale avvocato Cafiero de Raho per varie ipotesi di reato!

Risultato di assoluta rilevanza, arrivato dopo che il riesame aveva dichiarato inammissibile il ricorso (in modo anche incomprensibile, fornendo al contempo un assist “prezioso” alla Difesa) e non era stato presentato ricorso per cassazione, optando per un’altra strategia processuale.

    Importante picconata attribuita al castello accusatorio messo in piedi dalla Procura di Napoli, a seguito di denunce sporte dalla Imperatrice e dalla mamma, per diffamazione aggravata e stalking nei confronti del Grazioli, con due procedimenti penali pendenti presso il Tribunale penale di Napoli ove il giornalista si sta difendendo dalle pesanti accuse.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    A Caserta 17enne accoltella il padre: è grave in ospedale

    Un giovane di 17 anni ha accoltellato il padre in casa loro a Caserta, in via Falcone. L'incidente è avvenuto stamane tra le 6 e le 7 del mattino. Le circostanze che hanno portato all'aggressione non sono ancora chiare. Tuttavia, il ragazzo avrebbe impugnato un coltello da cucina e attaccato...

    Esercitazione di evacuazione a Bagnoli il 31 maggio: test di trasferimento della popolazione

    Il 31 maggio si terrà a Napoli un'esercitazione di evacuazione per testare il piano di emergenza in caso di bradisismo ai Campi Flegrei. Durante l'esercitazione, che durerà dalle 8:00 alle 17:00, verrà simulato il trasferimento di un gruppo di persone dal quartiere di Bagnoli verso un'area sicura al di fuori...

    CRONACA NAPOLI