Angri, due sospettati per l’omicidio di Mario Carotenuto

Angri. Ci sono due i sospettati per l'omicidio di...

Napoli, arrestato finto avvocato per truffa aggravata ad un’anziana

SULLO STESSO ARGOMENTO

I carabinieri della Stazione di Napoli Chiaia hanno effettuato un arresto nella giornata di ieri, prendendo in custodia un uomo gravemente indiziato di aver commesso il reato di truffa aggravata ai danni di una persona anziana.

PUBBLICITA

La misura cautelare in carcere è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari del capoluogo campano, su richiesta della Procura della Repubblica locale.

Secondo quanto riportato dalla Procura, gli eventi risalgono al 29 gennaio scorso, quando una donna di 83 anni, residente a Napoli, è stata indotta a consegnare al truffatore la somma di 4.000,00 euro in contanti e oggetti in oro.

Questo è avvenuto dopo una serie di telefonate in cui il truffatore ha ingannato la vittima, facendole credere falsamente che pagando una certa somma avrebbe evitato l’arresto imminente del figlio da parte di presunti agenti dei carabinieri.

La donna, spinta dalle pressanti telefonate, ha raccolto i suoi beni preziosi e li ha consegnati a un individuo che si è presentato come un avvocato e amico del figlio, aspettandola in strada. Successive indagini hanno permesso di identificare il truffatore, che risulta essere gravato da numerosi e gravi precedenti per truffe simili ai danni di anziani.

La Procura di Napoli ha coordinato le indagini e ha istituito un gruppo di lavoro specializzato nel contrastare il crescente e allarmante fenomeno delle truffe agli anziani, al fine di garantire una più efficace azione investigativa su questi reati.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE