Napoli, 19enne arrestato a Via Mezzocannone dopo un furto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel corso dell’attività di controllo del territorio svolta nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato sono intervenuti in Via Mezzocannone a Napoli in seguito alla segnalazione di un addetto alla sicurezza dell’ateneo che aveva bloccato il responsabile di un furto.

L’uomo, un cittadino rumeno di 19 anni, era stato sorpreso poco prima dopo aver rubato un pc portatile con accessori e chiavi dagli uffici dell’Università. Al momento del fermo, è stato trovato in possesso anche di un coltello, motivo per cui è stato arrestato per furto aggravato e denunciato per il possesso di oggetti atti a offendere.

L’intervento della Polizia di Stato ha consentito di risolvere prontamente la situazione, assicurando alla giustizia il responsabile e ripristinando la sicurezza nella zona di Via Mezzocannone.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Arrestato Marco Di Nunzio: autore del falso testamento di Berlusconi

Arrestato Marco Di Nunzio: l'imprenditore torinese al centro della...
DALLA HOME

Arrestato Marco Di Nunzio: autore del falso testamento di Berlusconi

Arrestato Marco Di Nunzio: l'imprenditore torinese al centro della vicenda del "falso testamento colombiano" di Silvio Berlusconi, è stato arrestato in Colombia. Lo rende noto la Procura di Milano, che ha concluso le indagini preliminari a suo carico. Di Nunzio, 56 anni, è accusato di aver redatto "tre diversi falsi...

Incendio a Pollena Trocchia: in fiamme negozio prossimo all’apertura

Incendio a Pollena Trocchia: i carabinieri indagano su quanto accaduto,un quarto d'ora prima della mezzanotte di ieri. I militari dell'Arma sono intervenuti, dopo la segnalazione al 112, in viale Europa 60 per un incendio in corso. Arrivati sul posto insieme con i vigili del fuoco, hanno verificato fiamme all'esterno di un'attività...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE