“Studiate e sarete libere”: il messaggio del pm Oriana Zona alle studentesse di Giurisprudenza

SULLO STESSO ARGOMENTO

In occasione della Festa Internazionale delle Donne, il sostituto procuratore Oriana Zona ha rivolto un messaggio di incoraggiamento alle studentesse di Giurisprudenza dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli.

“Ho fatto l’avvocato penalista e ora il magistrato, e non ho mai subito discriminazioni di genere, e ciò perché ho studiato ed ero preparata”, ha spiegato Zona.

E poi ha aggiunto: “Alle studentesse oggi presenti dico che dovete studiare, perché solo lo studio vi renderà libere ed indipendenti, nel pensiero e nella vita.”

    Contro le discriminazioni:”La Festa dell’8 marzo a mio parere rappresenta una larvata discriminazione, perchè finchè c’è bisogno di una festa è come se si riconoscesse l’esistenza di una discriminazione.”

    “Il vero discrimine di tutto è la preparazione e la competenza.” Libertà e indipendenza: “Anche i figli delle donne libere ed indipendenti non supporteranno discriminazioni perché sono educati alla libertà e all’eguaglianza.”

    Le parole del pm Zona sono un importante messaggio di speranza e di incoraggiamento per le giovani donne che aspirano a una carriera nella magistratura o in altri campi.
    Lo studio e la competenza sono le armi migliori per combattere le discriminazioni e raggiungere l’indipendenza.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    CALCIO MERCATO, il Napoli su Lukaku e il neo promosso Como prepara il colpo Icardi

    In attesa che si sistemino le tante panchine ancora in attesa del loro nuovo 'padrone' (le ultime danno PIOLI in avvicinamento al Napoli, con contratto biennale più opzione per un'ulteriore stagione), con DE ZERBI ancora in attesa di proposte concrete (oltre a quelle di Porto e Marsiglia) dopo il...

    Il cantautore casertano Valerio Piccolo firma la canzone del film di Paolo Sorrentino

    Il poliedrico artista di Caserta, Valerio Piccolo, noto musicista, cantautore, traduttore e adattatore per libri, teatro e cinema, firma la canzone originale "E si' arrivata pure tu" per il nuovo film di Paolo Sorrentino, "Parthenope", in concorso al 77esimo Festival del cinema di Cannes. "Sono onorato e felice di contribuire...

    CRONACA NAPOLI