Juve Stabia: solo 7 bracciate per Itaca. Ma la serie B può arrivare già a Benevento

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Juve Stabia ad un passo dalla Serie B: mancano solo 7 bracciate(ovvero 7 punti) per approdare ad Itaca, l’isola del sogno di mister Pagliuca.

Ma per uno strano scherzo del destino la matematica certezza della serie B può arrivare già la sera dell’8 aprile quando al Vigorito le Vespe di mister Pagliuca affronteranno il Benevento.

E pensare che solo 48 ore fa gli stregoni di mister Auteri, per la verità più i tifosi, pensavano di arrivare a quella gara sognando l’aggancio in vetta. Prima dell’ultimo turno di campionato di sabato scorso infatti la distanza tra Juve Stabia e sanniti era di sei punti in classifica.



    Le Vespe hanno giocato a Potenza contro il Sorrento mentre il Benevento ha giocato in casa contro il Monopoli. Tutti speravano nella sconfitta delle Vespe e nella vittoria degli stregoni. Ma invece la Juve Stabia ha vinto il derby con il Sorrento e il Benevento ha perso in casa.

    La classifica ora dice 9 punti di distanza. E  allora qualora nella prossima gara di campionato contro il Messina al Romeo Menti la Juve Stabia vincesse e lo facesse anche il Benevento alla squadra di Castellammare al Vigorito potrebbe bastare un pareggio per avere la matematica certezza della promozione in serie B.

    Questo perché poi a tre giornate dalla fine il distacco tra le due squadre sarebbe sempre di nove punti ma La Juve Stabia ha vinto la gara nel girone di andata e quindi nella classifica degli scontri diretti è avanti e questo vale nella classifica finale.

    Nelle gare che contano il Benevento sempre sconfitto dalla Juve Stabia

    È una storia che sembra ripetersi quella degli scontri diretti che valgono le promozioni tra Juve Stabia e Benevento con le Vespe di Castellammare sempre vittoriose. Per non andare molto lontano negli anni vanno ricordate la vittoria per 2-0 nella gara di ritorno dello spareggio promozione per l’allora C2 nel 1990-91 a Castellammare dopo aver perso la gara di andata per 1-0.

    E poi nel 2011 semifinale per spareggi serie B. Nella gara di andata al Romeo Menti vince la Juve Stabia con un gol di Molinari. Al Vigorito nella gara di ritorno il Benevento passa in vantaggio con un gol di Evacuo ma poi ci pensa il beneventano doc Nazzareno Tarantino (oggi allenatore in seconda di Pagliuca) a siglare il rigore dell’1- 1 che dà alle Vespe di un altro toscano come Piero Braglia il pass alla finale contro l’Atletico Roma che poi le vespe vinceranno tornando in serie B dopo 50 anni.

    Michele Ruocco

    (la foto diventata virale sul web e realizzata da Ia con la nave della Juve Stabia in arrivo verso Itaca è stata ideata dalla pagina Stabiesi al 100%)


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Procura FIGC, chiuse indagini su caso scommesse Benevento: quattro calciatori a rischio squalifica

    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...

    Giffoni, Premio Leonardo a Giancarlo Giannini

    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    I Me Contro Te: Spettacolo speciale a Eboli per celebrare i 10 anni di carriera

    I Me Contro Te, noti anche come Luì e Sofì, sono pronti per un grande evento a Eboli per festeggiare i loro primi dieci anni di successi. Il duo composto da Luigi Calagna e Sofia Scalia porterà in scena "LO SHOW DEI 10 ANNI" al PalaSele con due...

    Uomo porta cadavere in banca per ottenere prestito di 3mila euro: ‘Zio, firma qui’

    In un evento sconcertante, una donna brasiliana è stata arrestata a Rio de Janeiro per un tentativo di frode insolito e agghiacciante. Donna tenta una frode bizzarra a Rio de Janeiro Erika de Souza Vieira Nunes è accusata di aver trasportato in banca il cadavere di un anziano con l'intento di...

    Vigorito: “Calcioscommesse? Mai persa la dignità. Aspettiamo prima di emettere giudizi”

    Il presidente del Benevento Calcio, Oreste Vigorito, ha affrontato con fermezza le accuse riguardanti un'inchiesta sulle scommesse calcistiche, affermando che la dignità del club rimane intatta nonostante le speculazioni. In un incontro presso la sede di Confindustria nel capoluogo sannita, Vigorito ha risposto alle domande dei giornalisti dopo la...

    IN PRIMO PIANO