La Juve Primavera di Montero, non restituisce il pallone agli avversari e segna. Si scatenano le polemiche

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il comportamento di Paolo Montero, ex difensore della Juventus e attuale allenatore della Juventus Primavera, sta facendo molto discutere.

Durante l’ultimo incontro con il Sassuolo, disputato il 4 marzo, ha istruito i suoi giovani calciatori a non restituire il pallone ai rivali, che l’avevano precedentemente calciato fuori dal campo perché uno dei loro compagni era a terra.

Ciò ha portato al gol della Juve Primavera, rete che alla fine si è rivelato inutile, poiché il Sassuolo ha vinto per 2 a 1. Tutto ciò comunque ha scatenato diverse polemiche, soprattutto dopo che le immagini sono state condivise sui social media da Sportitalia.

    Il controverso episodio è avvenuto all’80° minuto del match, con il Sassuolo in vantaggio per 2-0. Il difensore sassolese Simone Cinquegrano è caduto a terra, apparentemente a causa di un leggero contatto.

    Potrebbe aver sofferto dei crampi. Un suo compagno ha calciato il pallone fuori dal campo per permettere l’ingresso dei medici: Cinquegrano è stato portato fuori. Il gioco è ripreso con la Juventus in possesso del pallone, poiché Montero ha chiaramente ordinato ai suoi giocatori di non restituire la palla al Sassuolo, nonostante le proteste del portiere avversario, Daniel Theiner. Dopo due passaggi arriva il gol del bianconero Francesco Crapisto. Mentre i calciatori della Juve Primavera esultano, Emiliano Bigica, allenatore del Sassuolo, mostra il suo disappunto nei confronti di Montero.

    Il post del match ha ricevuto una risposta mista sui social media. Mentre alcune persone hanno criticato Montero per la sua decisione, altre hanno sostenuto che il gesto era nel contesto della dura competizione che caratterizza lo sport. Nonostante la controversia, nessuna penalità è stata imposta nei confronti dell’allenatore.

     


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Il ristorante museo Cenere di Pompei nella selezione della Guida Michelin 2024

    Cenere, il ristorante-museo di Pompei, fa ufficialmente parte della...
    DALLA HOME

    Il ristorante museo Cenere di Pompei nella selezione della Guida Michelin 2024

    Cenere, il ristorante-museo di Pompei, fa ufficialmente parte della selezione della Guida Michelin 2024. La motivazione recita: “Di fronte al parco archeologico, gli appassionati di cucina campana troveranno qui motivo di soddisfazione: accanto a qualche ricetta più creativa, il cuoco propone intramontabili piatti regionali, spesso basati su piccole produzioni di...

    Morto suicida Franco Anelli, rettore della Cattolica di Milano

    Morto suicida Franco Anelli, il rettore dell'Università Cattolica di Milano: aveva 60 anni. Secondo le indagini condotte dai Carabinieri e dal medico legale, il decesso è stato causato da un atto suicida. Anelli si è lanciato dal sesto piano dell'edificio in cui risiedeva nel centro di Milano. Le autorità hanno...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE