L'INTERVISTA

Jorit: “Distruggete la mia arte se non amate la pace. Il Papa? Mai incontrato”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Invito coloro che non condividono le mie opere a esprimere critiche specifiche, anche se ritenute distruttive. Solo in questo modo sarà possibile delineare chiaramente due posizioni: chi auspica la pace e chi, al contrario, preferisce la guerra”. Sono le parole di Jorit, street artist napoletano, pronunciate durante un’intervista a “MattinaLive”, il programma mattutino condotto da Diletta Acanfora su Canale 8.

Riguardo alle accuse di diffusione di una ‘fake news’ attraverso i suoi canali social, Jorit ha chiarito: “Non ho mai dichiarato di aver incontrato il Pontefice. Ho condiviso una foto che mostrava il mio dipinto accanto al Papa, ispirandomi alle sue recenti dichiarazioni sulla necessità di dialogo per prevenire la Terza guerra mondiale”.

“Per me sarebbe un onore incontrare Papa Francesco. Ho semplicemente documentato il regalo della mia opera al Santo Padre”. Durante l’intervista, l’artista partenopeo ha sottolineato l’importanza di “continuare a cercare un dialogo con la Russia prima che sia troppo tardi”.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Il Papa nomina mons. Raimo vescovo ausiliare di Salerno

Nella sua consueta attenzione alle nomine ecclesiastiche, Papa Francesco ha designato il Rev.do Mons. Alfonso Raimo come vescovo ausiliare dell'Arcidiocesi Metropolitana di Salerno-Campagna-Acerno, assegnandogli contemporaneamente la Sede titolare di Termini Imerese. Mons. Raimo, già vicario generale, riceve così un incarico di rilievo nella chiesa locale. Nato il 2 luglio 1959...

Smantellata un’altra cellula di falsari della Napoli group: 4 arresti e oltre 100.000 euro sequestrati

I Carabinieri della Sezione Operativa e della Sezione Criptovalute del Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria, in collaborazione con la Procura della Repubblica di Napoli - Sezione Criminalità Economica e con il supporto di Europol e del Servizio Centrale Investigativo Austriaco, hanno sgominato un'organizzazione criminale dedita alla falsificazione e vendita di...

CRONACA NAPOLI