De Luca ad Acerra: “La quarta linea dell’inceneritore non si farà”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha annunciato che la quarta linea del termovalorizzatore di Acerra non si realizzerà, essendo stata annullata e dichiarata zona satura.

Durante un incontro  De Luca ha confermato che non saranno accettati altri impianti di trattamento rifiuti ad Acerra. Questa decisione è stata presa nonostante la necessità di effettuare delle operazioni di manutenzione sull’impianto esistente, vecchio di 15 anni.

Gli ambientalisti si sono mobilitati in seguito a questo annuncio, organizzando un sit-in a Acerra con uno striscione che recitava “Jatevenne! Acerra non dimentica”.

    Durante la protesta, è stata evidenziata la situazione critica legata agli impianti inquinanti presenti nella regione, sottolineando la necessità di bonificare il territorio. Gli attivisti hanno manifestato la propria indignazione contro chi tenta di sfruttare la situazione per fini politici, accusando l’amministrazione regionale di aver contribuito al deterioramento della sanità, del lavoro e del welfare in Campania.

    La lotta per la difesa dell’ambiente e della salute pubblica continua, con i cittadini determinati a rimanere uniti e mobilitati per contrastare qualsiasi forma di inquinamento e depauperamento del territorio.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Una tripletta di Lookman regala l’Europa League all’Atalanta

    Grazie a un Lookman in forma strepitosa e autore...

    DALLA HOME

    Una tripletta di Lookman regala l’Europa League all’Atalanta

    Grazie a un Lookman in forma strepitosa e autore di una tripletta d'autore l'Atalanta vince l'Europa League. I nerazzurri sconfiggono 3-0 il Bayern Leverkusen nella finale disputata all'Aviva Stadium di Dublino. A decidere l'incontro la tripletta di Lookman, a segno al 12' e al 26' del primo tempo e al...

    Il sindaco di Bari a De Laurentiis: “Venda subito la società”

    Bari. A poche ore dalla gara di ritorno dei playout contro la Ternana, che deciderà il destino del Bari in Serie B, il patron Aurelio De Laurentiis scatena una nuova polemica in città con le sue dichiarazioni in Senato sulla multiproprietà. De Laurentiis, proprietario del Bari attraverso la Filmauro, ha...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE