Sessa Aurunca muore il padre in ospedale e picchia i medici: denunciato

Aggressione choc al Pronto Soccorso dell'Ospedale San Rocco di...
LA DECISIONE

Quattro giornate di squalifica per D’Aversa dopo la testata a Henry

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il giudice sportivo ha emesso una severa decisione nei confronti dell’ex allenatore del Lecce, Roberto D’Aversa, dopo l’incidente avvenuto durante la partita della scorsa domenica contro il Verona. Il tecnico è stato colpito da quattro giornate di squalifica e una sanzione pecuniaria di diecimila euro.

PUBBLICITA

L’episodio in questione ha avuto luogo quando D’Aversa ha colpito con una testata il giocatore del Verona, Henry, il quale è stato a sua volta espulso dalla partita con un turno di stop. La reazione del tecnico ha suscitato indignazione e ha portato il Lecce a prendere una decisione netta: nella giornata di ieri, il club salentino ha esonerato l’allenatore proprio a causa di questo grave gesto in campo.

La società ha dichiarato che il comportamento di D’Aversa è inaccettabile e non rappresenta i valori sportivi che il club intende promuovere. L’esonero è stato preso come atto immediato per preservare l’integrità e la reputazione del Lecce. La squalifica di quattro giornate e la sanzione finanziaria riflettono la gravità dell’atto commesso da D’Aversa, sottolineando l’importanza di preservare lo spirito sportivo e il fair play nel calcio professionistico.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE