Napoli, sequestrato un immobile nella Galleria Umberto I

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Polizia Locale di Napoli, tramite il personale dell’unità operativa Chiaia, è intervenuta in un immobile della Galleria Umberto I per verificare la legittimità dei lavori in corso.

Gli agenti hanno scoperto due operai che stavano smaltendo numerosi rifiuti edili in un’area interrata all’interno dell’immobile, senza poter fornire documentazione relativa ai lavori in corso o un regolare contratto di lavoro.

Poiché il proprietario dell’immobile e il tecnico responsabile non erano presenti, non potendo raggiungere il luogo, l’intero immobile è stato sottoposto a sequestro penale per mancanza di autorizzazioni e violazione delle norme di sicurezza sul lavoro, nonostante si tratti di un locale soggetto a tutela monumentale.

    La superficie interessata dal sequestro è di circa 30 metri quadrati con soppalco e vari ambienti a diverse profondità, dove gli agenti hanno trovato i rifiuti accatastati in mucchi.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

    Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
    DALLA HOME

    Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

    In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA