Maxi-risarcimento da 190mila euro ad un lavoratore esposto all’amianto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Maxi-risarcimento da 190.000 euro per un lavoratore ammalato di amianto: una vittoria importante per la giustizia e la tutela dei diritti. Il Tribunale Civile di Torre Annunziata ha condannato una società a pagare un maxi-risarcimento di 190.000 euro a un lavoratore che ha contratto una grave patologia a causa dell’esposizione all’amianto sul luogo di lavoro.

Si tratta di un risarcimento record per un caso simile e rappresenta un importante precedente per la tutela dei diritti dei lavoratori.

Il lavoratore ha contratto una grave patologia asbesto-correlata. Si è rivolto all’avvocato Domenico Carotenuto per ricevere assistenza legale.Il consulente si è avvalso dei pareri e delle relazioni medico-legali del dott. Nicola Maria Giorgio.



    Il legale ha avviato una causa contro la società datrice di lavoro. Il Tribunale ha dato ragione al lavoratore e ha condannato la società a pagare un maxi-risarcimento.

    Le motivazioni della sentenza:

    La società non ha informato il lavoratore dei pericoli dell’amianto. La società non ha adottato le misure necessarie per proteggere il lavoratore dall’esposizione all’amianto.
    Il lavoratore ha sofferto gravi danni a causa dell’esposizione all’amianto.

    La sentenza rappresenta un importante precedente per la tutela dei diritti dei lavoratori.
    La sentenza dimostra che la giustizia italiana è attenta alla tutela della salute dei lavoratori.
    La sentenza incoraggia i lavoratori a denunciare i casi di esposizione all’amianto.

    Il commento dell’avvocato Carotenuto:

    “La sentenza è un messaggio importante sul ruolo fondamentale della Giustizia nella tutela dei diritti e della salute dei lavoratori. La Giustizia italiana si è dimostrata attenta e imparziale nella gestione di questa vicenda, offrendo un sostegno significativo nella ricerca di soluzioni giudiziarie e conciliative.”

    Un caso che fa sperare in una maggiore tutela dei lavoratori esposti all’amianto.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Trianon Viviani, i tre appuntamenti della settimana

    Concerti al Trianon Viviani Il Trianon Viviani ospita tre concerti imperdibili nel prossimo fine settimana, con artisti italiani e internazionali pronti a incantare il pubblico con la loro musica eclettica e coinvolgente. Letizia Gambi: "Una Napoletana a New York" - venerdì 19 aprile Il primo appuntamento sarà con Letizia Gambi, una...

    Fernando Alfonso Mangone celebra con le sue opere Totò

    "Totò: il Tributo Artistico all’artista simbolo di Napoli, Leggenda della Commedia Italiana e Maestro del Novecento napoletano". Le opere di Fernando Alfonso Mangone celebrano il genio unico ed irripetibile di un'icona del cinema attraverso pennellate di umanità e sorrisi eterni. Oggi, mentre il mondo si unisce nel ricordo e nella celebrazione...

    Ajere, il primo lavoro di inediti di Federica Caso in arte Fedeshui

    Dal cantautorato di questi tempi fino alle delicatezze intime e personali. Federica Caso in arte FEDESHUI pubblica il suo primo lavoro di inediti dal titolo “Ajere” per L’Airone Dischi. Un approccio sincretico e polivalente, traducendo la sua fantasia in immagini e le sue emozioni in musica. Eccola Federica Caso in...

    Serena Autieri al Teatro Cilea in ‘La Sciantosa’ un one-woman show che debutta il 18 aprile

    **Esibizione di Serena Autieri al Teatro Cilea: "La Sciantosa"** Il Teatro Cilea di Napoli presenta l'evento clou della stagione teatrale 2023-2024, con Serena Autieri protagonista di "La Sciantosa", uno spettacolo one-woman in scena dal 18 al 21 aprile. ### Un tributo alla tradizione partenopea In questo straordinario spettacolo, Serena Autieri interpreta...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE