Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Prima l’incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista Torricelli a Pianura.

Ben dieci bossoli sono stati repertati in strada dagli agenti del commissariato di Pianura. La stesa è stata indirizzata verso uno stabile al civico 460 in cui abita proprio il giovane boss detenuto Antonio Carillo. Dopo due mesi di finta tregua torna la tensione tra i clan dei Carillo-Perfetto e i nemici dei Calone-Esposito-Marsicano.

L’obiettivo di questi ultimi è cacciare dalla zona i pusher nemici. A dicembre si era registrato l’apice dello scontro quando nel giro di 24 ore vi erano stati prima un raid che  aveva danneggiato l’auto di Mattia Perfetto, giovane ras del clan Carillo-Perfetto, Il 16 dicembre fu fatta esplodere addirittura una bomba.



 A dicembre una bomba dove abita la zia del boss Antonio Carillo

Un commando di persone in sella a scooter lanciò una bomba contro un muretto in via Evangelista Torricelli. L’ordigno causò solo gravi danni al muro, ma per fortuna nessun ferito.

Li vi abita la zia del boss Antonio Carillo. E ora gli spari contro il palazzo dove abita il boss. Gli investigatori monitorano la zona perché temono una nuova escalation criminale.

@riproduzione riservata

 


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

IN PRIMO PIANO