Napoli, riciclaggio con tecnologia da servizi segreti: 8 arresti e 6 mila clienti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Hanno utilizzato tecnologia da servizi segreti, quella israeliana, tra le più sofisticate al mondo, per difendere la loro rete informatica e riciclare ben 2,6 miliardi gli otto componenti dell’organizzazione criminale sgominata oggi dalla Guardia di Finanza di Napoli.

Il particolare è stato rivelato dal procuratore capo di Napoli, Nicola Gratteri nel corso della conferenza stampa in cui sono stati illustrati i risultati dell’operazione. Nell’operazione sono stati eseguiti 8 arresti e sequestrati beni per 25 milioni di euro.

Il comandante provinciale della Guardia di Finanza, generale Paolo Borrelli, ha detto che tra i clienti dell’organizzazione ci sono campani, laziali e lombardi.Le indagini hanno coinvolto anche l’estero e hanno portato all’esame di centinaia di documenti criptati e al controllo di 140mila operazioni bancarie.



    Tra i beni sequestrati ci sono:

    15 immobili a Vilnius, tra cui due appartamenti di lusso nel centro storico, due alberghi e un bar-ristorante
    4 immobili a Riga, tra cui due appartamenti di lusso
    Una villa ad Ercolano con piscina e campo di calcio
    Un immobile a Portici
    Un immobile a Como
    Uno yacht
    Si stima che l’organizzazione avesse circa 6mila clienti.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il successo di Napoli racing show con oltre 40mila presenze

    Napoli Racing Show: oltre 40.000 presenze hanno gremito il lungomare Caracciolo per la prima edizione dello spettacolo motoristico che ha infiammato la città per tre giorni. Gare emozionanti, esibizioni spettacolari e un'atmosfera unica hanno reso l'evento un vero successo. Gianluca Miccio della Vomero Racing ha conquistato il trofeo assoluto al...

    Salerno, picchia la compagna e la sorella: arrestato 42enne

    Un uomo di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri a Santa Marina, provincia di Salerno, per aver maltrattato la compagna e la sorella di quest'ultima. Durante una lite in casa, l'uomo ha picchiato la compagna di 43 anni, causandole diverse contusioni, e ha aggredito anche la sorella della donna,...

    Avellino, banditi fanno esplodere il bancomat di Bper

    Colpo dei bombaroli del bancomat ad Avellino. Ignoti stamane poco prima che albeggiasse hanno fatto esplodere un ordigno allo sportello bancomat esterno della Bper di Corso Kennedy E' accaduto intorno alle 5.10. Il forte fragore e l'allarme non hanno fatto desistere i banditi dal portare a termine il loro colpo....

    Arzano, ladri scassinano il Gio’s drink: il titolare pubblica il video

    Arzano - Ladri a volto scoperto sfidano lo Stato e derubano il “Gio’s drink” h24 di via Napoli. Commerciante per protesta pubblica i video sui sociali. Ancora assalti, ancora furti che non sembrano minimente fermarsi in una città ormai fuori controllo. L’amara sorpresa la mattina presto quando arrivando davanti all’ingresso,...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE