Francesco Paolantoni dal 29 febbraio al Teatro Cilea di Napoli con ‘O… Tello O… Io’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Francesco Paolantoni porta in scena “O… Tello O… Io” al Teatro Cilea di Napoli

Il Teatro Cilea di Napoli propone l’ottavo spettacolo della stagione teatrale 2023-2024 con la pièce “O… Tello O… Io”, un’opera scritta e diretta da Francesco Paolantoni, che interpreta anche il ruolo principale. Lo spettacolo, che vede la partecipazione di Stefano Sarcinelli, Felicia del Prete, Raffaele Esposito, Arduino Speranza e Simona Barattolo, è ispirato alla commedia dell’arte.

Francesco Paolantoni, celebre attore comico, ritorna sul palco del Teatro Cilea di Napoli con “O Tello o… io”, in scena dal 29 febbraio al 3 marzo e successivamente dal 5 al 10 marzo, quest’ultimo riservato agli abbonati. Paolantoni esprime la sua gioia nel poter recitare a teatro nella sua città, sottolineando la bellezza di portare avanti la tradizione della commedia dell’arte a Napoli.



    Lo spettacolo “O… Tello O… Io” narra le vicissitudini di una compagnia amatoriale intenta a mettere in scena il classico Otello. Diviso in due atti, lo spettacolo mescola le prove del teatro nel teatro con le dinamiche e le interazioni tra gli attori nei camerini. La commedia affronta inoltre il tema della gelosia, aggiungendo un tocco di imprevedibilità al finale.

    I biglietti per assistere a questo spettacolo sono in prevendita, con prezzi differenziati a seconda della data e della zona del Teatro Cilea di Napoli. Per maggiori informazioni e per l’acquisto dei biglietti è possibile visitare il sito ufficiale del Teatro Cilea.

    Renditi partecipe di questo affascinante spettacolo teatrale che mescola comicità, dramma e tradizione nella suggestiva cornice del Teatro Cilea di Napoli.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, danni all’auto di don Luigi Merola: “La camorra ci vuole sfrattare”

    Vetro dell'auto distrutto e lampeggiante rubato: questa mattina don Luigi Merola ha trovato la sua auto di servizio danneggiata. Il sacerdote, da anni impegnato nella lotta alla camorra, ha denunciato l'accaduto sulla pagina Facebook della sua fondazione "'A voce d'e creature". Un messaggio intimidatorio? Secondo don Merola, l'episodio è da...

    Napoli, spacciava ecstasy al rione Vasto: arrestato giovane gambiamo

    Nel corso della scorsa notte, durante un servizio di controllo del territorio in via Federico D'Aragona, nel rione Vasto, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia hanno notato un individuo che, in cambio di denaro, ha trasferito qualcosa a un'altra persona che si è poi allontanata rapidamente. I poliziotti sono intervenuti immediatamente...

    Ritrovato a Napoli Antonio Scatozza, il parrucchiere scomparso da ieri da Marano

    Antonio Scatozza, il parrucchiere 48enne di Marano, è stato ritrovato nel centro di Napoli dopo la sua scomparsa. La conferma è giunta dai familiari e dai carabinieri che stavano seguendo il caso. Antonio sembra essere in buone condizioni. È stato ritrovato nel centro di Napoli La scomparsa di Antonio Scatozza, residente...

    Campi Flegrei, 90 scosse da stamane. L’Osservatorio vesuviano: “Niente panico”

    Nessun allarme, lo sciame sismico che ha interessato i Campi Flegrei questa mattina rientra nella normale dinamica bradisismica in atto da gennaio. Lo ha riferito il direttore dell'Osservatorio Vesuviano, Mauro Di Vito. Dalle 9:43 di questa mattina, l'Osservatorio ha registrato circa 90 scosse, di cui tre con magnitudo superiore a...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE