IL PROVVEDIMENTO

Pirateria: dal Tribunale di Campobasso la prima condanna per la truffa del ‘pezzotto’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Tribunale di Campobasso ha emesso una condanna di 2 anni e 20 giorni di reclusione, pena sospesa, insieme al pagamento di una multa di 15mila euro per un uomo di 38 anni residente a Isernia. L’uomo è stato riconosciuto colpevole di truffa aggravata per la diffusione illegale, attraverso internet, di contenuti televisivi di pay-TV, compresi quelli di piattaforme come Sky e Amazon, nota pratica come “pezzotto”.

Il giudice monocratico Candigliota ha pronunciato la sentenza, seguendo le indagini condotte dalle Guardie di Finanza nel 2020, che coinvolgevano diverse regioni italiane. L’imputato è stato parte dell’operazione “The Perfect Storm”, un’indagine su vasta scala che ha coinvolto 12 Paesi europei e ha scoperto una frode di grandi proporzioni.

L’uomo coinvolto ha facilitato illegalmente l’accesso a contenuti a pagamento, come film e partite di calcio, attraverso l’utilizzo del ‘pezzotto’. La pratica coinvolgeva centinaia di utenti che sfruttavano illegalmente tali contenuti soggetti al pagamento di un abbonamento. Questo caso segna un importante verdetto, essendo il primo di questo genere emesso nel Molise e uno dei primi in Italia. La pubblica accusa, rappresentata dal procuratore Nicola D’Angelo, aveva richiesto una pena di 2 anni e 4 mesi, mentre l’avvocato Giuseppe Fazio ha difeso gli interessi di Sky durante il processo. La difesa ha già annunciato il ricorso in Appello.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

IN PRIMO PIANO