Caivano, uno dei luoghi degli stupri diventa un’area verde

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’ex isola ecologica di via Necropoli a Caivano, dove due bambine di 10 e 12 anni sarebbero state abusate da un branco, sarà trasformata in un’area verde.

La Commissione Straordinaria di Caivano ha formalizzato la consegna dei lavori all’impresa esecutrice. Il progetto, finanziato con i fondi del Pnrr del Ministero dell’Interno per un importo di 245.000 euro, prevede la realizzazione di: giardini; giochi per l’infanzia: un campo di basket e un nuovo spazio per la cittadinanza

L’area verde offrirà alla cittadinanza un luogo sicuro e piacevole dove trascorrere il tempo libero. La riqualificazione dell’ex isola ecologica rappresenta un importante passo avanti per la rinascita di Caivano.



    Un simbolo di speranza:

    La trasformazione di un luogo di orrore in un’area verde è un simbolo di speranza per la città. La nuova area verde sarà un luogo di incontro e di socializzazione per la comunità, un segno tangibile della volontà di riqualificare il territorio e di restituirlo ai cittadini.

    La Commissione Straordinaria, con il supporto del Prefetto di Napoli e del Ministero dell’Interno, si impegna a continuare a lavorare per la riqualificazione urbana e la rinascita di Caivano.

    L’obiettivo è quello di creare una città più bella, più vitale e più sicura per tutti.

    Un esempio di come la collaborazione tra le istituzioni e la cittadinanza possa portare a un cambiamento positivo.Un messaggio di speranza per il futuro di Caivano e per le sue bambine.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Un polo fieristico dedicato alla zootecnia destinato a diventare il più grande d’Italia e pronto a lanciare la sfida all’Europa. Una iniezione di fiducia ai giovani e la grande volontà di completare le opere dedicate al segmento dell’agricoltura iniziate negli ultimi anni. Questi i buoni propositi lanciati da Casa Coldiretti...
    Napoli affonda nella delusione dopo la sconfitta casalinga contro l'Empoli. L'amarezza per un anno senza successi dopo lo scudetto è profonda, e l'atteggiamento svogliato di Osimhen e compagni ha fatto guadagnare loro l'indifferenza di una città che solo 12 mesi fa festeggiava il titolo fino a tarda notte. La disillusione...
    Violenza all'esterno dello stadio Arechi prima del match tra Salernitana e Fiorentina. Dieci agenti delle forze dell'ordine sono rimasti feriti negli scontri tra le due tifoserie. Secondo quanto riferito dalla Questura di Salerno, tre agenti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso, mentre gli altri sette sono...
    Antonio Scurati, ha recitato (e in parte aggiunto) a Napoli, durante l'evento Repubblica delle Idee, il monologo sul 25 aprile che avrebbe dovuto essere presentato su Rai3 da Serena Bortone. Il pubblico ha interrotto l'autore più volte con applausi. "Il fascismo è stato, per tutta la sua esistenza storica e...

    IN PRIMO PIANO