Brusciano, lo picchiano con la cintura e lo rapinano: arrestati due giovani

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Brusciano , i Carabinieri della locale stazione hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, su richiesta della Procura locale e emessa dal GIP di Nola, nei confronti di due giovani del luogo, G.C. e A.C., di 21 e 19 anni rispettivamente, già noti alle autorità.

I due sono sospettati di aver partecipato attivamente a una rapina e di detenere illegalmente armi da fuoco in luogo pubblico, azioni avvenute a Mariglianella il 6 novembre 2023.

Secondo l’indagine condotta dai Carabinieri, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Nola, i due avrebbero minacciato un uomo per rubare il suo portafogli, contenuto in un marsupio.



    Durante l’aggressione, il più giovane dei due avrebbe colpito la vittima con una cintura, mentre l’altro, trattenendola, avrebbe puntato una pistola contro di essa.

    Grazie alla denuncia della vittima e all’analisi delle prove raccolte, inclusi video-sorveglianza e testimonianze, i sospettati sono stati identificati e arrestati, e ora sono detenuti nel carcere di Napoli Poggioreale.

    @riproduzione riservata

     




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Aversa, deposito di gas GPL senza autorizzazione: denunciato un 58enne

    I carabinieri hanno scoperto e sequestrato un deposito abusivo di bombole di gas GPL gestito da un cittadino di 58 anni nella sua proprietà ad Aversa. Durante l'intervento, è emerso che il deposito non aveva alcuna autorizzazione e mancava dei requisiti minimi di sicurezza. Nel corso dell'ispezione, sono state rinvenute diverse bombole di GPL, alcune delle quali piene e dotate di tappo di sicurezza, insieme a un'attrezzatura rudimentale per il riempimento delle bombole. È emerso che...

    Calzona: “I ragazzi hanno fatto passi da gigante. Champions? Pensiamo partita per partita”

    Francesco Calzona, tecnico del Napoli, ha parlato ai microfoni di DAZN dal Mapei Stadium al termine della partita del recupero della 21esima giornata di Serie A vinta con il punteggio di 6-1 contro il Sassuolo, la prima vittoria della sua avventura partenopea alla terza presenza in panchina. "Osimhen sta gradualmente ritrovando la sua migliore forma fisica dopo circa un mese di assenza dovuta a condizioni non ottimali. Ha vissuto momenti difficili, ma ora sta facendo...

    Ritrovata morta dagli inviati di “Chi l’ha visto'” la donna scomparsa da Ischia

    Due inviati della trasmissione "Chi l'ha visto?", Francesco Paolo Del Re e Marco Monti, hanno ritrovato il corpo di Antonella Di Massa, la donna scomparsa la scorsa settimana da Casamicciola sull'isola di Ischia. I giornalisti hanno subito avvisato i familiari e le forze dell'ordine; il marito e i carabinieri sono sul posto.Il corpo era ad alcune centinaia di metri dal parcheggio di Succhivo di Serrara Fontana, dove era stata rinvenuta l'auto della donna, che aveva...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE