Autonomia, Gemma (Fdi-Ecr): “Parole violente di De Luca contro Meloni, si torni a toni democratici”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Invettive violente contro il presidente Meloni sono inaccettabili, De Luca torni a toni ragionevoli degni di una politica democratica”.

Così l’eurodeputata di Fratelli d’Italia (Ecr) Chiara Maria Gemma dopo le dichiarazioni del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che questa mattina ha dichiarato: “La prossima volta mi devo solo sparare in testa se mi vogliono fermare”, in riferimento all’impossibilità ieri a Roma di entrare nei palazzi di Governo e aver un colloquio.

“Esprimo vicinanza e solidarietà al premier Giorgia Meloni e al ministro Raffaele Fitto per gli attacchi ricevuti – ha detto Gemma – ma sono convinta che non servano le minacce di De Luca per cambiare rotta rispetto a un lavoro del Governo costante per il Sud e l’Italia”.


Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Salerno, picchia la compagna e la sorella: arrestato 42enne

Un uomo di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri a Santa Marina, provincia di Salerno, per aver maltrattato la compagna e la sorella di quest'ultima. Durante una lite in casa, l'uomo ha picchiato la compagna di 43 anni, causandole diverse contusioni, e ha aggredito anche la sorella della donna,...

Avellino, banditi fanno esplodere il bancomat di Bper

Colpo dei bombaroli del bancomat ad Avellino. Ignoti stamane poco prima che albeggiasse hanno fatto esplodere un ordigno allo sportello bancomat esterno della Bper di Corso Kennedy E' accaduto intorno alle 5.10. Il forte fragore e l'allarme non hanno fatto desistere i banditi dal portare a termine il loro colpo....

Arzano, ladri scassinano il Gio’s drink: il titolare pubblica il video

Arzano - Ladri a volto scoperto sfidano lo Stato e derubano il “Gio’s drink” h24 di via Napoli. Commerciante per protesta pubblica i video sui sociali. Ancora assalti, ancora furti che non sembrano minimente fermarsi in una città ormai fuori controllo. L’amara sorpresa la mattina presto quando arrivando davanti all’ingresso,...

Napoli, danni all’auto di don Luigi Merola: “La camorra ci vuole sfrattare”

Vetro dell'auto distrutto e lampeggiante rubato: questa mattina don Luigi Merola ha trovato la sua auto di servizio danneggiata. Il sacerdote, da anni impegnato nella lotta alla camorra, ha denunciato l'accaduto sulla pagina Facebook della sua fondazione "'A voce d'e creature". Un messaggio intimidatorio? Secondo don Merola, l'episodio è da...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE